OVER THE RAINOBOW….

Mi è venuta in mente una cosa..che ha detto pliush..e che ha ripreso bersek..PERCHE’ NON APRIAMO UN CONTO CORRENTE? , TUTTI NE SCRIVIAMO SUI NOSTRI BLOG, CREIAMO UNA GRANDE CATENA PER AMORE DEI BAMBINI DIMENTICATI, ABBANDONATI, CHE RESPIRANO SOTTO ALTRI CIELI, CHE NON HANNO BARBIE E BIG JIM….OGNUNO VERSA QUELLO CHE PUO’….E POI LO DESTINIAMO A QUALCUNO DI CUI CI FIDIAMO..ANCHE UN MISSIONARIO…..per una volta avremmo dimostrato che le PAROLE SONO FATTI……….OVER THE RAINBOW…nessuno lavora in banca o in posta tra di noi ?…..facciamoci venire idee!!!!!…E ANCHE VOI CHE PASSATE DI QUI LASCIATE SCRITTO QUALCOSA….CREAIMO UN SOGNO, DIAMOGLI FORMA……………………….e se non succederà pazienza..saremo sempre noi, magari con una piccola sconfitta in più.

cristina (torno a pulire i pavimenti)

Annunci

20 risposte a “OVER THE RAINOBOW….

  1. Pronti. Attendo numero di c/c.

  2. vediamo pliush..sono passati in 74 e hai risposto solo tu..mikey mouse mi ha detto che è una cosa tipicamente cattolica..mettiamo un euro e laviamoci la coscienza..che bisogna avere un approccio pragmatico..prima scegliere un progetto, accertarsi della validità e poi agire..stiamo a vedere pliush..1 su 74…..

    minnie-forse-non-per- tutti
    le-parole-sono-fatti

  3. Se nessuno é disponibile, il c/c lo apro io.
    Il mio post in merito ci sará presto.

  4. Cavaliere Errante

    Quando si passa dai discorsi “ai fatti” i numeri si diradano di molto.
    Ma la mia piccola espserienza mi dice che se però insisti con serietà le persone poi sono anche generose.
    Credo che siano indispensabili due cose :
    – Un obbiettivo concreto e fattibile.
    -E qualcuno di fisico conosciuto e stimato che poi porterà concretamente questi soldi e che non si perderanno per strada.
    Personalmente sono già inpegnato in un progetto per il Burkina Faso, ma se “facciamo” qualcosa passerò anch’io dalle parole ai fatti con un mio piccolo contributo.
    D’altronde un euro qui ci si compra un caffè d’orzo ma, mi dicono i miei amici, che in Burkina è la paga di una persona per una giornata di lavoro.
    In bocca al lupo.

  5. Sono daccordo con mickey mouse.Detto questo io a Torino mi appoggio alle missioni Don Bosco che,al di là delle responsabilità storiche di madre chiesa,sulle adozioni internazionali lavorano bene ed hanno lunga esperienza.Sia chiaro che lo faccio per profondo egoismo personale.Non posso fare a meno della gioia che mi prende quando mi mandano la loro foto con gli auguri di Natale o mi scrivono dei loro progressi scolastici o mi raccontano del loro primo lavoro di falegnameria.Ad ogni modo io di felicità non sono mai sazio.Fatemi sapere.

    Jimmy Smith “Prayer Meetin'” 1963

  6. minnie, mi associo a voi. io ho adottato un bambino a distanza con l’associazione Intervita, ma credo che ci vorrebbe qualcosa di diverso per noi. Con la mia associazione lavoriamo molto con Emergency, ci sono progetti importanti. Secondo me, con la buona volontà, ci riusciamo. Io sono la sesta a lasciare un commento d’assenso, è una buona partenza no?

  7. http://www.poste.it/bancoposta/contobancoposta/

    Questo costa 31 euro annui e zero di apertura e chiusura.
    Si puó raccogliere e devolvere a:
    -Medici senza Frontiere
    -Telefono Azzurro
    -Emergency
    -pretivari
    -Unicef
    -proponetequalcosa…

  8. sono piuttosto daccordo con mickey mouse (‘sto mitico topolino).
    mi lavo la coscienza in vari modi, ma sono disponibile per altri.
    purchè siano concreti.

  9. potenza delle parole!!!!
    😉

  10. Bah… Sono una persona piuttosto disillusa, per cui, forse viscidamente, me ne fotto del perchè uno possa dare qualcosa a qualcun altro, purchè qualcuno ne tragga giovamento. L’idea è quella di lasciare meno guadagni possibili in giro per il mondo, di modo che se mollo 10 o venti 0 cento pidocchiosi euri, questi servano a comperare 20stupidi mattoni che andranno a costruire un pozzo, una scuola o chenneso. l’importante è che non non vadano a mantenere qualche strana associazione…. si raccolgono i soldi, e fosse anche che l’anno prossimo in ferie ci devo andare in uganda, ma i soldi, o quel che si raccoglie, vanno ai diretti interessati, prete, medico, o volontario che sia… tanti belli euri sonanti, consegnati in mano a tizio, che si sta sbattendo come un forsennato per “fare qualcosa”. A chi piace una vacanza in unganda? Si va, si molla il pacco e si torna. Se volete, visto che sono uno dei pochi che compare col proprio nome e cognome, e quindi estremamente rintracciabile, per poter affievolire eventuali diffidenze di casuali avventori, interessati ma non coscienti dell’estrema serietà con cui si sta affrontando la cosa, il CC lo posso anche aprire io, poi però mi si deve spiegare come fare a gestire la situazione.
    W la domenica, perchè si può usare il tempo più meglio.

  11. vabbuò, contatemi pure a me. Emergency mi sembra una buona idea, qualcun altro?

  12. ok… voto anch’io per Emergency!
    Un bacio a tutti,
    Katia

  13. Beh, se e’ il Malawi che ci ha riunito intorno ad un conto corrente, diciamo che Emergency attualmente non ha interventi in Malawi. Ne ha invece Medecins Sans Frontieres… anche se mi sembra un problema secondario. Per quanto mi riguarda ho gia’ il portafoglio pronto… insomma, per gli stadard europei dentro non c’e’ granche’, ma per quelli africani sono sempre un riccone…

  14. Anche io avevo capito si volesse fare una cosa per i bimbi del Malawi.Ma va bene come viene.E mi sta bene Emergency.Strada mi piace e così faccio equilibrio con le missioni don Bosco.

    Oggi staccherò il computer per via di un trasloco.Spero mi diano presto il servizio nella nuova casa.Comunque cercherò di seguirvi dai computer di FNAC.
    Un abbraccio a tutti e a presto.

    Herbie Hancock “Mayden Voyage” 1965

  15. Andate a salutare Cooper!

  16. ci sto anche io.
    ma se logisticamente diventa difficile aprire un conto, ecc… possiamo scegliere un progetto e inviare le offerte direttamente ai loro conti.
    perchè dare 30 euro o giù di lì alla posta o ad una banca???

  17. Right. Scegliete per il meglio. Ci sto.

  18. ok, ok, ok… Sarò pure rompipalle, ma come si fa?

  19. Buona idea..che qualcosa di concreto venga fuoari da questi nostri blog!!!!
    se qualcuno organizza un qualcosa…io ci sto….

  20. ciao…vi scrivo ascoltando OCCHI di zucchero..mio ultimo colpo di fulmine..dunque questo w.e. avrò tempo per fare un lungo giro sulla rete e andare a vedere i siti di msf e emergency e vedere i progetti che ci sono..poi scriverò e decideremo..tutti insieme….adesso vengo a vedere i vostri post…magari scrivo qualcosa sull’università…

    minnie-bacini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...