VOCE VERBO AMARE – 1° DECLINAZIONE ARE

Sono circondata da persone che amano. Grandi editti , declinano il verbo in tutti i tempi..passato, presente e futuro…non sò bene se sono io ad essere nell’acquario o loro..o tutti quanti, ma divisi da vetri.
Ero a cena con un’amica. Dice di amare l’uomo con cui stà. Però la sera dopo avrebbe visto uno che le piace molto, che la corteggia, con cui chiacchiera via msn fino a notte fonda…alla mia affermazione "senti ce la possiamo raccontare come vogliamo, ma se domani sera vedi questo e se ti và pure ci vai a letto , allora quello che vivi non è amore : perchè l’amore o è o non è"…
Forse ho un’idea immensa dell’amore. Talmente grande , sovrastante, che fà si io sia intimorita da questa cosa.
Ci sono persone che si mandano messaggini chiusi dal fatidico ti amo. e mail con dichiarazioni per sempre.
In una scatola dell’ikea ho un paio di lettere ricevute quando era ormai troppo tardi : le conservo per le mie figlie..magari quando sarò morta leggeranno che il loro padre una volta mi ha amato. A me non hanno detto niente. Forse sono frigida. Frigida nel cuore.
Una sera ho visto michimaus. era stanco, la barba un pò lunga..affascinante un uomo quando è così..è molto se stesso.
Lo guardavo sorridendo , senza parlare. Mi ha chiesto "perchè non mi dici niente e sorridi?"
Ho allungato la mano e l’ho tirato verso di me " Perchè mi fai una tenerezza immensa".
Non riceverà mai da me un messaggino con un cuore.
Io amo, tu ami, egli ama, noi amiamo, voi amate, essi amano. voce verbo amare. 1° declinazione are.

cristina

Annunci

3 risposte a “VOCE VERBO AMARE – 1° DECLINAZIONE ARE

  1. cara deliciuos, come sempre azzecchi il nervo scoperto o coperto da poche protezioni. Per fortuna che di nervi ne abbiamo tanti e, se non va l’uno proviamo di fare andare l’altro. Se non va la cara adorata utopia consoliamoci con una o più passioni virulente, stendenti, devastanti. Non male, d’altra parte. Per l’utopia: c’è sempre un’altra vita, mr Bond.

  2. Cara minnie,
    anche io la penso come te. Mi rendo conto che spesso l’amore vero quello con l’ARE maiuscolo capita una sola volta nella vita, sta quindi a noi capirlo, studiarlo e apprezzarlo. Solo quell’amore sarà travolgente e totalizzante. E non ci sarà bisogno di dire “ti amo” le vibrazioni dei corpi si sentiranno lo stesso. I corpi parlano anche senza di noi. Però non dobbiamo dimenticare che ogni tanto sentirsi dire “amore ti amo” ci fa sentire meglio. molto meglio.

  3. He sì Minnie, declinare questo verbo è sempre stato molto difficile. Si possono contare sulle dita di una sola mano le volte che l’ho usato, ho però scoperto che avrei potuto declinarlo quando le cose erano ormai passate.
    Il significato così totalizzante che gli attribuisco mi ha tuttavia impedito di provare quelle emozioni che talvolta la leggerezza dell’uso può concedere.
    Bah! Forse in certi momenti lasciar andare un ti amo anche se non si è proprio sicurissimi…Un po’ di catarsi non guasta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...