DA DIVERSE ANGOLAZIONI…

Ci sono storie che ti porti dentro e storie che di porti addosso….loro sono le mie storie dentro…le loro manine diventate grandi, i racconti che fanno di vite che già corrono parallele…buongiorno mamma..sono le 7.30 ..appena rientrata?…si, però ti ho portato il giornale…bel gesto, elegante e sobrio..sai mamma che abbiamo venduto tante uova davanti alla chiesa??!!!…che ne fate di quei soldi?..un pò per i bambini del mozambico, un pò servono a finanziare due capi che andranno in inghilterra al grande raduno scout quest’estate……ho visto il museo van gogh , e una mostra bellissima su istanbul, e la ronda di notte…non ho mangiato il tortino all’hascish perchè avevo paura di stare male e tu ti saresti spaventata tanto…ti ho anche portato un regalo ma l’ho lasciato nella valigia di….mi ricordo le vostre torte di fango e margherite che mangiavo compitamente seduta insieme alle vostre bambole..signora ne vuole ancora??..si grazie, buonissima….tutti i minuti  hanno meritato di essere stati  vissuti..
Le storie che mi porto addosso sono le storie con gli uomini..una manciata mi scaldano quando ho freddo…

..ma senza di loro, dentro ed indosso, io non sarei così.

Ali

Annunci

16 risposte a “DA DIVERSE ANGOLAZIONI…

  1. senza di loro io, semplicemente, non sarei.

  2. Gli uomini addosso e le ragazze dentro. Mi fa pensare ai modi diversi di amare, alle diverse sensazioni e i ricordi che rimangono.
    A me mi rimangono, dopo un po’, solo i ricordi migliori, anche delle storie sbagliate.
    Ma sono quello che voglio essere e non riesco a capire quando e come cambio e in conseguenza di cosa. Mi sembra sempre di essere nella fase del brodo primordiale. Sarà grave?
    Buona settimana minnie

  3. senza di loro d..saremmo peggiori sicuramente..dony io le storie sbagliate le ho eliminate proprio..reset..basta ricordi del cazzo (in senso proprio letterale del termine)..anche perchè storie di cazzo non me le vivo più…sono passata dal brodo primordiale ad essere un vermetto platelmindo..tanta roba..tantissima….

    bacini lunedeschi

  4. queste righe mi hanno commossa…perché penso alla mia di mamma e alle cose che non scrive ma che pensa, a quelle che dice e a quelle che tace…ehhhhh…

  5. eh quella della torta di hashish è fantastica, robe da far pensare “mia figlia!!! questa è mia figlia!!!!!” 🙂

  6. …tutti i minuti hanno meritato di essere vissuti…

  7. …e poi c’è chi di intrugliare le torte di fango se l’è scelto per mestiere, tanto le piaceva 😀

  8. a me mi… che orrore avevo trooooppo sonno

  9. Storie dentro, tutte vissute, anche quelle che hanno avuto protagonisti inconsapevoli. Non riesco a scartare nulla e il vizio della memoria non tocca il futuro. Sarà per questo che le storie sbagliate non sono state meno importanti di quelle belle. Per questo vorrei che presente e futuro non fossero una sequela di paletti e segnali di pericolo, ma capacità di rischiare e lasciarsi andare. Penso ad altri venti ed altre pioggie, ormai in bianco e nero e alla voglia di sole e di colore nella vita. C’è tempo.

  10. ciao coop..tornato o ancora in ciaina????..passerò dal tuo blog a sbirciare …any..ti vedo bambina con i codini e deliziose tortine di terra e acido muriatico…buona giornata a tutti…

    minnie-smile

  11. Sì davvero, così come li racconti, tutti i minuti meritano di essere vissuti Ciao Giulia

  12. bellissimo post, Minnie.
    Su una cosa poi, la penso come te:anch’io, per quanto riguarda esperienze negative passate, reset.
    La vita è troppo preziosa;e stare li’ a rimuginare su rimpianti erimorsi mi pare tempo sottrattoa al Vivere, ora , adesso, qui

  13. Cavaliere Errante

    MI sono letto gli ultimi commenti e fra lupi e cappuccetti rossi a me in questo blog mi sà che mi tocca il ruolo della nonna…anzi del nonno.
    Lascio comunque il mio saluto per Minnie e tutti i Minnienauti.

  14. cavaliere…scusa..ma tu quanti anni pensi di avere??….io un sacco e sacchettini..però ogni tanto ballo con le scarpette rosse..così…
    buona serata, che vado a farmi una tazza di the….

  15. scusa Minnie, una curiosità..da quel che scrivi di solito, mi pare di capire che vai aletto presto , efai una buona nanna:ma come fai se prima bevi il the?!!!

  16. ciao laura..bevo the deteinato…torno dopo…ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...