4 salti in padella

l’idea, grandiosa come al solito, gli sarà venuta guardando veronica cucinare..comunque silvio nostro ha avuto davvero un’ illuminazione da far invidia a san paolo : trasformare le perfette signore forzaitalia-an-dc-di-rotondi-e-lega in vivandiere. Come quelle che seguivano gli eserciti durante le lunge marce in mezzo alle terre di nessuno…pioniere, angeli del focolare, dominae..nel senso di signora, ha precisato..che ancora si pensasse a dominatrici :))

Quindi le adepte sforneranno torte , dolci, muffin, canapè, panini, termos di caffè da versare in tazzine di limoges per la gioiosa macchina dei seggi elettorali della destra italiana.

Sono già all’opera nello stilare menù, adatti all’occasione..e i grembiulini coordinati ai vassoietti.

Come al solito, noi di sinistra abbiamo perso un’occasione..noi donne della sinistra si poteva fare qualche specialità delle nostre..siamo messe male con i faudalin e i vassoietti laura ashley..ma io vado fortissimo con le pappardelle in salsa di lepre quattro salti in padella..

potrei inoltrare domanda…magari mi prendono. magari, eh.

Annunci

13 risposte a “4 salti in padella

  1. chissà se qualcuna di queste signore di destra si ricorda qualche ricettina all’olio di ricino e decide finalmente di provarla sugli uomini veri del giro del cavaliere……ma queste, non si svegliano mai??

  2. La cosa incredibile e’ che questa manica di signore ACCETTI di essere inquadrata cosi’. Va bene l’operazione di marketing, va bene la strategia elettorale, ma qui si torna alla concezione di donna del ventennio. Un paio di commenti a lato: le signore dimostrano di essere delle prideless bitches. E se si figurano di essere a seguito dell’esercito, beh, c’erano anche altre -e ben piu’ antiche- professioni rappresentate a fianco delle soldatesche. Chissa’ che le brave signora cattoliche con il grambiulino di Prada sotto sotto non covino istinti piu’ atavici? D’altra parte accettare un compromesso del genere e’ gia’ prostituzione. Tanto varrebbe prostituirsi come si deve: signore bon ton in salotto vespiano e puttane al seggio elettorale.

  3. abbastanza disgustoso, non c’è che dire. la concezione femminile di queste persone fa cadere le palle ai muli. e loro ci stanno… analogamente ai banchetti delle feste dei campus americani anni ’50 dove le belle cheerleaders offrivano bacetti in cambio di spiccioli per cause benefiche, perchè non lanciano un nuovo slogan, un voto un pompino? quanto a nosotros sarebbe difficile trovare menu tali da conciliare le svariate anime di ciò che senza decenza si ostina a autodefinirsi sinistra italiana… insomma: non puoi proporre il bambino in crosta di sale a un extraparlamentare vegano…

  4. (nonchè l’irriconoscibile sbobba semolina del pd…)

  5. Allora: queste entrano di diritto nelle frasi chiave del mio blog 😀 :
    -prideless bitches
    -fa cadere le palle ai muli
    -non puoi proporre il bambino in crosta di sale a un extraparlamentare vegano…

    Sul resto, dopo essermi ascoltato l’uno -trattenendo son difficoltá i conati di vomito- e l’altro -trattenendo a stento le lacrime per la delusione- e dopo essermi “posizionato” sul “voi-siete-qui”, l’unica certezza é che il 13 e 14 aprile 4 salti in padella non me li toglie nisciuno.

    p.s. tempo di rigurgito previsto: termine degli spogli elettorali.

  6. Posso entrare in un seggio elettorale solo sotto xamamina.
    Spero solo che non mi facciano l’antidoping.

  7. mi sono scompisciata dalle risate.
    che male non fa.
    darei la palma allo slogan di any: un voto un pompino, per la forza della sintesi.
    🙂

  8. vince la palma d’oro dei commenti…ANYYYYY….con il bambino in crosta, tipica ricetta dei comunisti..e UN VOTO UN POMPINO..che venderemo a silvio con un’operazione di marketing tipo sbarco in normandia :))))))

  9. vabbè…vuol dire che i pompini si vendono bene :))))))
    e c’è un bel mercato……..

    buona serata..c’è una luce bellissima stasera qui al nord ovest..

  10. Ahahahhaha!!!
    Io coi quattro salti in padèlla so fare anche il cacciucco, deh! Che dite, mi arruolo?

  11. dio… non sono nemmeno originale… 🙂

  12. Io che sono alquanto bravina in cucina… non vorrei essere arruolata veramente… non è che in vecchiaia sto “girando” a destra? …seriamente preoccupata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...