about holden and story telling

Fatto stà che alla holden alla fine ci siamo andati. eravamo in tre, in mezzo ad altri centotrentadue ( non fa rima, ma i numeti sono sempre numeri..)..ma il fatto è che la sera prima c’era stato l’arrivo dei romanini a caselle, gli abbracci tra chi si conosce da due anni solo al telefono e poi  si scopre, la cena alla trattoria della posta o dei formaggi, così il colesterolo sale e il fegato piange..

Fatto stà che alla holden si vedeva baricco girare in camicia azzurra e maniche arrotolate, starnone che leggeva diderot e ti chiedi subito ma -perchè-diavolo-non-aver-mai-pensato-che-diderot-fosse-una-meraviglia, scurati che sembra un attore e invece serissimo e dottissimo ti racconta il terzo canto dell’iliade , dei guerrieri immortali, di ettore che è già morto mentre si congeda con achille che urla come un pazzo dalla spianata, la mazzucco che -sa-tutto-ma-proprio-tutto-di-elsa-morante-quasi-fosse-sua-sorella e tu scriviscrivi e taci difronte alla bellezza del narrare..

Fatto stà che poi ci si rivede a mangiare una pizza troppo salata, cozze, sonno, ma non importa perchè in dieci attorno ad un tavolo è bello a prescindere..

Fatto stà che poi ci si saluta, ognuno torna in altri luoghi, fino alla prossima volta..perchè c’è sempre .

Fatto stà l’ho imparato da diderot..e di diderot vi trascrivo l’incipit di Jacques il fatalista e il suo padrone :

Come si chiamavano ?

Che vi importa?

Da dove venivano?

Dal luogo più vicino

Dove andavano?

Si sà dove si và?

Che dicevano?

Jacques diceva che il suo capitano diceva che tutte le cose che succedevano quaggiù si creavano lassù.

Fatto stà un mucchio di altre cose.

Annunci

7 risposte a “about holden and story telling

  1. Orchidea Selvaggia

    Fatto stà che ti ho vista in televisione e ho pensato guarda che bello conoscere una persona che compare al tg regionale…
    Fatto stà che ti ho vista in prima fila mentre ascoltavi in religioso silenzio e timidamente hai occhieggiato la telecamara….
    Fatto stà che sei molto telegenica …e non so gli altri che conoscevi perchè io non li conosco…..
    Fatto stà che deve essere stata un’esperienza grandiosa, da non perdere assolutamente …
    Fatto stà che ti farò diventare balenga perchè vorrò sapere tutto nei minimi particolari fino allo sfinimento…..
    Orchidea Selvaggia
    P.s. Ho cammuffato il mio indirizzo email perchè non essendo molto pratica di queste diavolerie elettroniche non mi fido mai completamente…..

  2. …e di Veronesi?nessuna notizia?(lo ammiro enormemente, per me è il migliore)

  3. che bello……raccontaci meglio, quanto dura questa cosa? come funziona? dev’essere veramente un’esperienza importante!

  4. grazie orchidea..ormai sono una video-star..non solo al tg3 regionale PURE AL TG3 NAZIONALE passai :)))
    Non ero nel gruppo Veronesi, ma gl’altri due si sono divertiti come matti al suo work-shop..ha smontato il vangelo secondo marco facendolo apparire quasi come un racconto rock..
    animuccia te lo racconto dettagliatamente dopo..

    buon lunedì..:)))))))))..che tra un pò piove..MA NOI LAVORIAMO SOLO 3 GIORNI CHE CE NE FREGA !!!!

  5. veronesi è stato pulpissimo!!! il premio suor tarantino va a lui…. mi hanno piazzata nel suo gruppo d’uffico e io sbuffavo attendendomi un trombone… quando è entrato ho pensato e ‘sto tossico vuole cosa? invece era lui, la star… un’oraemmezza di ghignate di una furbizia e sapieza letteraria da paura 🙂

  6. Veronesi è un grande, grandissimo(arietta da tossico, eh?!)

  7. baricco e la scuola holden, per me un sogno…racconta per favore ancora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...