ah le donne perbene !!

Un signore dal nick uomoconlacmaiuscola ha lasciato un commento su un mio post che parlava di prostitute, e sui maschi che in genere non ammettono mai di andarci..cosa strana ,avendo, il mondo della prostituzione ,un fatturato ragguardevole.

il signore in questione apre la sua risposta con un attacco alla donne perbene : a voi donne perbene ecc ecc..

e chi sono le donne perbene, gentile signore?..le maritate, le fidanzate, le mamme, le operaie, le maestre, le commesse, le sciampiste, quelle che la danno solo al marito, o quelle che hanno anche un amante ma non lo dicono ?..chi sono le famose donne perbene che dovrebbero rodersi perchè gli uomini usano le prostitute, pagandole, e quindi s’illudono di avere potere sulla loro figa ? perchè una donna che stà con uomo per il suo bel conto in banca, che le permette di avere due filippine, la tata inglese, il conto aperto da armani, non è usata allo stesso modo?…

io non mi rodo perchè un uomo paga una donna : lei fa il suo mestiere, mette in vendita quello che ha, giustamente si fa pagare. Sono gli uomini che si vergognano nell’ammettere di andare a puttane, sono gli uomini che quando vengono beccati con le escort rinnegano peggio di giuda, si inventano le peggiori balle  e vanno a scusarsi davanti al mondo portandosi dietro una moglie dallo sguardo vitreo ,imbottita di calmanti.

e che dovrebbero dire le mogli perbene di questi mariti beccati che pagavano un extra per non usare il profilattico, rischiando di infettare se stessi ma soprattutto loro?

le donne perbene sono le donne che hanno coraggio, che hanno coerenza, che si fanno un culo così per sfangarla ogni giorno, trascinandosi dietro figli, casa, lavoro, mariti indolenti, bugiardi, eterni bambini , alle prese con i loro giochini.

e sono donne perbene anche quelle che scendono in strada a battere, e spediscono soldi al loro paese per mantenere fratelli, figli, e genitori.

ascoltano questi uomini che le fanno salire sulle loro belle macchine lamentarsi di tutto, dal capoufficio alla nonna paralitica, le mettono in mano 50 euro e si fanno fare un pompino credendosi i re del mondo.

le donne permale sono altre.

buonaserata, signoreconlacmaiuscola..che non ho capito bene cosa sia la c maiuscola.

cristina

Annunci

17 risposte a “ah le donne perbene !!

  1. Orchidea Selvaggia

    “La chiamavano Bocca di Rosa, Bocca di Rosa…..
    C’é chi l’amore lo fa per gioco, chi se lo sceglie per professione, Bocca di Rosa nè l’uno nè l’altro, le lo faceva per passione …
    Ma la passione spesso conduce a soddisfare le proprie voglie senza sapere se il concupito ha il cuore libero oppure ha moglie….”
    Non so perchè ma il tuo splendido post sulle cosiddette puttane (cosiddette perchè anche per me le puttane sono altre….) mi ha nostalgicamente riportato alla mente la canzone di Fabrizio de Andrè un mito che mi manca molto…..
    Forse sono così nostalgica perchè ho appena visto Gomorra e il mio umore non è dei migliori… anzi …. non c’è più speranza, nessuna, siamo un paese alla deriva, se siamo riusciti a far proliferare una realtà così sotto gli occhi di tutti senza vergogna en plein air ebbene signore e signori lasciate pure ogni speranza… mi perdonino i napoletani innocenti ma solo l’eruzione del Vesuvio o il napalm potrebbero invertire la rotta….siamo ad un vero punto di non ritorno, mi fanno ridere i bei discorsetti su ce la faremo, siamo un paese che può rinascere….RINASCERE?????? ma da chè? da uno schifo simile???? questa sera sono veramente accorata mi manca il fiato e vedo nero seppia.
    Saviano meriterebbe il Nobel per la pace e anche altro di tutto di più perchè una persona che riesce a denunciare e a non arrendersi come lui pur sotto minaccia non è solo un grande, non esistono aggettivi sufficienti per elogiarlo o magnificarlo.
    Un paese come il nostro che ospita una siffatta realtà non ha più nulla da sperare: è arrivato al capolinea……
    E’ sempre molto bello leggerti.
    Notte.
    Orchidea Selvaggia

  2. Orchidea Selvaggia

    P.s. Io un’ideina su quel nick “uomoconlacmaiuscola” ce l’avrei, ma te la dirò quando ci vedremo alla cena martedì 10 giugno…..giusto per non scandalizzare nessuno e per cogliere l’occasione di farti già da memo…. 🙂 :-)))))

  3. e chi è questo uomo, o.c.?..io ho un’idea alta degli uomini che frequentano il mio blog..con i quali posso pure litigare, e darci pizzicotti, ma rimangono persone speciali, con un’idea delle donne piena di rispetto, di ammirazione, e se vuoi anche di amore.
    sono una barricadera,alle volte prendo qualche abbaglio per irruenza, ma le persone alle quali voglio bene sono un pezzo importante della copertina patchwork che è il mio cuore.
    uomoconcmaiuscola è un tipo che passava di qui, con un nick del cazzo, e idee ancora di più..probabilmente la c si riferisce a quello.

    forse stasera riuscirò ad andare a vedere gomorra..forse ehhh…e lo so già che m’indignerò , che scriverò qualcosa di assolutamente scorretto, di urlato e moltissimo di parte…portate pazienza..ma non si può stare zitti sempre.

    oggi è il 2 giugno, è la nostra festa.

  4. MaschioconlaCmaiuscola

    Cara cristina!! Innanzitutto ti prego di leggere bene!! Se sbagli anche il mio nick mi immagino l’attenzione che hai messo nel cercare di capire ciò che ho scritto!!!! Io volevo rispondere a te e ad altri pseudouomini che oggi fanno i fichi difendendo le donne “” Ah! no. Io sono dalla parte delle donne!! Già un uomo che dice una stronzata del genere è o un castrato fisico o mentale!!!! E’ come dire che i cani stanno dalla parte dei gatti. Metto da parte queste banderuole( sono le stesse che poi negano di andare a prostitute!!). Vengo a te e alla tua grandezza femminista!! Ho vissuto quasi 35 anni con una accesissima femminista, di quelle che non tralasciavano mai diattaccare e offendere gli uomini. Bene cara Cristina la femminista. Se donna per bene è fare quello che dici tu ( bambini, lavoro, etc.)intanto non lo sbandiera ai quattro venti. Poi, ci sono uomini che si fanno un mazzo tutta la vita, rispettando, amando e aiutando la donna. E credono per questo di meritarsi un pò di fiducia, di amore, di affetto. Beh, sai invece un uomo del genere cosa avrà in cambio: CORNA!!!!! Si, come dice una canzone: trattala bene e vedrai ti lascerà. Trattala male allora sì che ti amerà!!! Auguri. P.S. se fai finta ancora di non capire il mio messaggio e la mia delusione, ostinandoti a fare la sarcastica, mi darai la conferma che non vale proprio la pena cercare il dialogo con una femminista!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. neanche con i qualunquisti vale la pena cercare il dialogo.
    e quello di cristina non è femminismo, si chiama rispetto per gli essere umani.
    il mio uomo si merita tutta la fiducia del mondo e ti assicuro che in cambio non ha le corna.
    su su maschioconlaCmaiuscola, smettiamola con queste frasi fatte e impariamo a mettere i luoghi comuni nell’unico posto in cui devono stare…tra i maschi con la C maiuscola 😉

  6. mclCm, qualcosa mi dice che di maiuscolo ci sono le corna che tieni.
    (orchideuccia, fatti due conti il maschietto è più vecchio di me. a meno che la femminista a cui si riferisce non sia sua mamma)

  7. allora, signor maschio eccccc (così non sbaglio..)
    a) se hai vissuto 35 anni con una femminista sai benissimo come la pensano le donne su certi discorsi
    b) per quale motivo non si dovrebbe sbandierare il fatto che una si fà un mazzo tanto ??..bisogna farlo in silenzio, occhi bassi, e via andare?..io sono molto orgogliosa di essere riuscita ad allevarmi le mie figlie, ad avere un lavoro, ad essere da sola, a non beccare una lira di mantenimento, e non dovrei dirlo ???!!!!!!!
    c) le corna….ci saranno stati motivi. mi spiace dirtelo, penso sia pesante da accettare, ma se un uomo o una donna tradiscono il proprio compagno c’è sempre un motivo. Mettersi in discussione, cercare la causa all’interno del proprio rapporto , penso sia l’unica cosa possibile da fare.
    d) femminista non è una parolaccia..è un modo di pensare la figura femminile, il suo ruolo nella società e nei confronti di se stesse. Amarsi, e rispettarsi, in modo che poi lo facciano anche gl’altri.

    buonaserata..anche a basker..giovanissimo ehhhh…..

  8. Mi era fuggito questo post.
    E’ davvero il caso di lasciare fuori e dimenticare le frasi fatte e i luoghi comuni. Troppo semplice, troppo facile.
    Guardiamo in faccia la realtà, chiamiamola con il suo nome.
    E’ l’attegiamento più giusto e coerente.
    Un po’ di coerenza e rispetto.

  9. Orchidea Selvaggia

    A questo punto vista la bagarre sarei molto curiosa cara cri di leggere il post iniziale tuo sulle prostitute e la risposta dell’uomo con il nick strano… altrimenti non ci capisco niente… se mi dai qualche dritta mi fai piacere…

    (baskerino…. è normale tirare ad indovinare quando non si hanno le giuste info… se uno sceglie un nick per lo meno singolare tutte le interpretazioni sono lecite… :-))))))…… )
    Orchidea Selvaggia

  10. MaschioconlaCmaiuscola

    Sei proprio una femminista!!! Cioè uguale a un MASCHILISTA!!! E vi meritate tutto il male che fate!!!!!!

  11. Ma cosa è questa una minaccia?
    Femminista in questo caso mi sa tanto di puttana ed è incredibile.
    Di che male stiamo parlando?
    Lavorare, allevare dei figli, occuparsi di una casa, di una famiglia, chiedere del rispetto e una vita sana, normale, serena? Chiedere di essere anche un po’ felici? Non abbassare lo sguardo ma guardare negli occhi? Rispondere invece che tacere?
    Questo è male? Una colpa o un reato?

    Notte Cri.
    Mel si è infervorata e ora chi la fa più dormire?

  12. toh, riecco il maschio con la testa di Cazzo…

  13. il MALE CHE FACCIAMO ???….ma signorc ecccccc…vuoi una bella rissa alla sgarbi??..dai su…lasssssaaa perdèèèè..che con noi non ce la puoi fare..
    siamo belle donne qui, donne perbene, donne che sanno cosa vogliono e cosa dicono, che ci confontriamo con gli uomini ad armi pari, cambiando idea quando è giusto farlo, cercando un punto d’incontro, capendosi.
    il male non lo troverai sui nostri blog.

    buongiorno mel e oc…te l’avevo detto che baskerino è morbido come un teddy-bear :)))))))

  14. oh any..ecco che sei arrivata !…buongiorno anche a te, acnhe se piovepiovepiove….

  15. Se non ho capito male, nasce tutto da questo: https://missminnie.wordpress.com/2007/10/12/quanto-vuoi-bella/
    Ma non ho di piú da aggiungere di quanto Any ha giá riassunto al meglio.

  16. Io sto dall parte di Cri, Mel e tutti gli altri. Spero di avere al mio fianco, per tutta la vita, una DonnaconlaDmaiuscola esattamente come lo siete voi. Il femminismo esiste in risposta al maschilismo che per tanto tempo ha rovinato e rovina ancora la nostra società. Vi amo (in senso lato) Donne! E il vostro essere femministe (o presunte tali) mi fa sentire meglio perchè, finalmente, c’è qualcuna che grida e batte i pugni per ottenere il rispetto che dovrebbe avere senza ricorrere a ciò.
    Evviva le DoneconleDmaiuscola!
    Un saluto da Diego(conlaDmaiuscola)PxArcobaleno(conlaPelaAmaiuscole) Ah! Ah! Ah!

  17. confesso che l’appellativo femminista non mi è mai piaciuto, quando parliamo di identità, di diritti, di libertà, di doveri è difficile usare classificazioni, perchè di altro si tratta. La sessualità è cambiata, le corna continuano a non far piacere, ma mi pare che il signore abbia perso qualche anno per comprendere che le idee della signora e sue sulla fedeltà, non coincidevano. Non è bene scegliere chi non la pensa come noi, ovvero ci sono dei costi da pagare se si persevera. Non banalizzo, penso che se si sta assieme con una persona per 35 anni, dei motivi importanti ci siano e che i tradimenti, ancorchè non desiderati, siano stati recuperati in altro modo. Infine non mi convince l’equazione: Io lavoro, mi sacrifico allora tu mi ami. Non funziona così, magari fosse, è una presunzione degli innamorati a senso unico, quelli che vedono una loro proiezione di sè nell’altro e non ne vedono la realtà, ma è quest’ultima che deve piacere o meno ed è con quella che ci si confronta. Si sta insieme per molti motivi e per altrettanti ci si lascia: è un problema personale e di coppia. Le persone per bene sono per me una categoria della dignità personale e non il prodotto della morale media, del tartifismo del fare ma non dire. Non vado a puttane, ma tra una puttana e un cliente preferisco la prima, quindi non sono una persona per bene. Pazienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...