parte seconda. che la prima ce la siamo giocata.

 

spiegami  le cose che non ho capito…non stancarti mai..parlami ..

non si ha più tempo di aspettare che un corpo si adatti al tuo, sapendo che non lo farà mai, non si ha più tempo di aspettare che le parole arrivino da lontano per portarti il vento , non si ha più tempo di attendere respiri corti, non si ha più tempo per ripetere all’infinito le regole del gioco.

è la seconda volta dell’amore.

Annunci

2 risposte a “parte seconda. che la prima ce la siamo giocata.

  1. a me piace sentire che la vita è flusso e che il nuovo amore è il più bello e nuovo di sempre

  2. credo che sia necessario essere sempre protesi, pronti per recepirlo quando arriva, quando si presenta. e allora ben venga, cara Cristina, la seconda volta dell’amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...