il treno dell’ultima notte

E’ rassicurante un rapporto di amore-di amicizia-di cuore-di letto- di quello che vi pare ,che assomigli ad un flacone di bagnoschiuma neutro robert’s. Sai che ha ed avrà la stessa profumazione costante, le stesse bolle grandi e medie, la stessa dolcezza sulla pelle , la stessa schiumetta facile da lasciare scivolare sotto l’acqua.

E dire che la robert’s si è anche inventata bagnischiuma diversi, con il profumo d’arancia, anti stress, ma l’inossidabile neutro campeggia trionfante, e la robert’s non si sognerà mai di toglierlo dagli scaffali del supermarket, figuriamoci da quelli della vita.

D ha scritto un bellissimo post su chi non rinuncia a  mettersi in gioco, su chi affronta scelte che non siano stesso-prodotto-sempre-quello-grazie.

E dunque Willy, che mi hai chiesto, chissà com’eri prima, la risposta è questa…ero una che per anni ha scelto un rassicurante bagnoschiuma neutro robert’s, così comodo, con lo stesso odore e lo stesso formato, e che un giorno, anzi una notte, ha scoperto che esistono altri odori, altri formati, altre bolle in cui tuffarsi..qualcuno ha meritato e qualcun’altro no, qualche battaglia poteva essere evitata e altre hanno meritato di essere combattute, ho imparato molto, ho scoperto un mondo.

Ho scoperto me.

Adesso sono diventata un pò meno tollerante, un pò meno conciliante..faccio come D, alle volte. Non stò più a dondolarmi nel nulla. 

Il titolo di questo post è rubato dal libro , molto bello, che stò leggendo di dacia maraini…ho scoperto che la canzone della rivoluzione d’ungheria è stata una canzone che ogni tanto canticchiamo anche noi del blog, che linkiamo…que sera sera..a loro la prima volta è andata malissimo, ma non si sono mai arresi.

buona settimana. e buona notte, a chi passa più tardi

 

 

Annunci

9 risposte a “il treno dell’ultima notte

  1. Orchidea Selvaggia

    Che cos’è la felicità? La felicità è condividere con le persone che ti stanno a cuore le emozioni, i turbamenti e le passioni profonde e viscerali che un libro, un film, un’opera d’arte, un paesaggio ti hanno suscitato…. anche……
    E quindi io sono molto felice di averti consigliato l’ultimo libro della Dacia Maraini…. e sono contenta di non averti svelato troppo della trama perchè converrai con me che bisogna scoprirsela da sole(i)…..
    Questa scrittrice incredibile è riuscita ad affrontare i demoni del 900 in modo superbo….
    Ci vediamo domani sera alle 20.00 per la cena con pochi intimi(!!!!!!!! Loriano avrà prenotato il celebre ristorante Mago di Caluso, altrimenti come faremo a starci? siamo metà di mille…. :-)…)
    Buona lettura.
    Orchidea Selvaggia

  2. La felicità è tutto, sempre.

  3. Minnie, gli e’ pure che con il neutro della Robert’s, peraltro un buonissimo prodotto-ma-anche-tanto-noioso-sissi’, alla fine profumi sempre uguale. Cioe’ ci entri e ci esci e non senti praticamente alcuna differenza (a parte di quella che sei piu’ pulito). Invece se ti metti a provare qualche essenza sgarzolina magari a volte ti accorgi che sono pure un po’ schifide, pero’ spesso vieni fuori piu’ figacciona che mai… 🙂

  4. Con gli anni si cambia, la nostra pelle cambia e ha bisogno di profumi nuovi…

  5. ti sembrerà strano, cristina, ma non ho mai usato (neanche per sbaglio) il bagno schiuma neutro robert’s.
    e, forse, non a caso.

  6. Non avevo dubbi Topolina, che prima era diverso e povero di colore/aroma. Per uno che esce, mille si addormentano prima della soglia: si accontentano e si danno una ragione, ogni giorno un pò di più. Niente di male, basta fare la cosa giusta e non avere rimpianti. I migliori degli altri, capiscono. Adesso sappiamo cosa regalarti per la prossoma occasione.

  7. Credo che anche a me sia successo qualcosa del genere, paragonabile. Un po’ di tempo fa. E da quel momento ho capito che non potevo più accontentarmi, che volevo qualcosa di diverso, di più. Da quel momento la mia vita è cambiata, radicalmente, ho preso anche parecchie sberle da questa vita. Ma ne è valsa la pena. Adesso posso dirlo e ne sono convinta.

  8. ..stasera ho fatto un bel giro tra libri e un negozio di perlier, e mi sono comprata un bagnoschiuma alla mela verde, con un profumo buonissimo..camminare in mezzo ai libri è la cosa che mi rilassa di più in assoluto, da sola, avere tutto il tempo del mondo per prenderli, posarli, leggere le frasi, decidere se acquistare qualcosa oppure meno..è un piacere sottile, insostituibile..

  9. Sì Cristina. Qualcosa di impagabile. Gestire il proprio tempo al meglio, come si vuole, dove si vuole, con chi si vuole. anche “solo” con noi stesse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...