vomitevole numero 1 e vomitevole numero 2

 

Ci sono cose che provocano una nausea fisica, e altre una nausea mentale. Il risultato non cambia, è solo un sottile sofismo..Racconterò due episodi che hanno provocato in me un rigurgido acido, un pò schifoso, forse bilioso, direi.

1) E’ tornato. A dire cazzate e a gridare al grande complotto. Quanto è passato dalle elezioni?..Due mesi?..bene, dopo aver buttato un pò di fumo negl’occhi con la sicurezza, con i rom, con  ci vogliamo bene io e uolter..dopodopodopo che sei pure passata per la solita comunista dura e pura, eccolo che cala l’asso. A ridaie con i magistrati, con i complotti, con il perseguitato, con le leggi ad personam, con la lega che alza il prezzo e lo fà andare sotto nonostante la sua maggioranza bulgara..nonostante an sia più muta di bernardo, il valletto di zorro..eccolo a tirar mazzate a destra e sinistra. La nausea inizia a salire, e mi chiedo, anzi chiedo a chi ha avuto il coraggio di votarlo per un bollo della macchina in meno e 100 euro di ici condonati, che effetto fà sapere che il tuo presidente del consiglio ha assoluta necessità di una leggina per il processo mills, dove non possono non condannarlo, e questo gli bloccherà la via al quirinale e una figura di merda in europa?..e che effetto fà sapere che nessuno ci ha minimamente considerati quando abbiamo implorato di entrare nei 5+1 delle trattive sulla questione iran?…valgono 100 euro e un bollo della macchina che toglieranno tra 3 anni che tutto vada bene?..

2) mi sono riscritta in palestra..e fin qui frega poco, mi rendo conto..alla virgin, ambiente fighetto ma dove anche gli sfigati ce la possono fare. ore 13 , spogliatoio femminile..mi stavo rivestendo..due mamme giovani, abbronzatissime, senza un filo di pancia o cellulite, si asciugano i capelli. le loro bimbe di circa tre anni scorrazzano come tutti i bambini di tre anni, saltano sulla bilancia, cose così. una delle due si avvicina e dice “bambine, adesso facciamo una cosa importantissima (minchia..), veramente importante (ohhh)..ci pesiamo “..prende la manina di una , la mette sulla bilancia e dice  – tu pesi 15 chiletti – poi l’altra – tu 15 e mezzo  HAI MEZZO CHILETTO IN PIU’ ….adesso si pesa la mamma, eh bimbe… Soddisfatta, torna nuda ad asciugarsi i capelli, le bambine non hanno perfortuna capito che  AVERE MEZZO CHILO IN PIU’ sia una cosa fondamentale e importante, e riprendono a giocare davanti allo specchio. Le avrei aperto la testa per vedere che razza di cervello possa avere una che ritiene importantissima l’operazione del peso e fà notare ad una bimba di avere MEZZO CHILETTO IN PIU’.

Ho evitato perchè probabilmente mi sarebbe venuto da vomitare dentro il nulla e avrei sporcato il pavimento.

Al vomitevole 1 non c’è rimedio..oggi c’è il sole, è arrivato il caldo, si và al mare, che cazzo ce ne frega a noi del processo mills e dell’iran?..uèèè..abbiamo anche messo le bandiere dell’italia sul balcone che domani vediamo di pisciare in testa a quelle mezze seghe degli spagnoli. ecco.

Annunci

14 risposte a “vomitevole numero 1 e vomitevole numero 2

  1. senso di nausea alla grande, cara Cristina. davvero vomitevole, in modo differente. e oggi la nausea dalle mie parti va che è un piacere, sarà il caldo, un certo giramento di balle di cui sono impregnata, sarà la fase pre-ciclo… che ne so… il caldo c’è che mi butta la pressione sotto i piedi, il mare non l’ho visto, bandiere niente, non penso che vedrò la partita e la Spagna mi ricorda solo che, forse, ci andrei volentieri a vivere (uff… se non avessi il mio cuore sparso per l’Italia).

    è tardi, si è conclusa questa lunghissima giornata (di schifo, per quanto mi riguarda), vedo di andare a letto e di sognare che questa vita è solo un brutto sogno.

    baci belli

  2. baci mel…anch’io andrei a vivere in spagna, che in questi anni stà facendo cose notevoli..:))))…si parte, che dici????
    in italia tanto ci torniamo…ogni tanto .

  3. a me la nausea é venuta anche quando ha detto che all’Europa ci pensa lui, che la musica é cambiata e che arriva la sdrizzata. Peró mi viene anche un sacco da ridere leggendo quello che la stampa di qua scrive di lui… “manichino impomatato” “ridicolo playboy” “imbarazzante”… é bello tornare in Italia in vacanza, ma fa anche tanto male…

  4. Quanto dovremo ancor sopportare, quante cose vomitevoli dovremo ancora tollerare, quante leggi idiote e puzzolenti saranno ancora approvate. Io non ce la faccio già più dopo soli due mesi, ma scappare non è poi tanto facile, e rimanere è davvero tanto tanto difficile.

  5. forse, cara, è meglio comunque vivere all’estero..anche se penso sia imbarazzante cercare di difenderlo..moltomolto.

    5 anni ci toccano, elisabeth. 5 anni.

    c’è un sole shining..alla fine è arrivata pure lei..l’anticiclonessa delle azzorre..teneva da fare quest’anno, si è distratta un attimino :)))…succede ehhhh..ma che sia l’ultima volta, che un’altra primavera con tutta quella pioggia non la reggiamo. come il nano. non lo reggiamo.

  6. no, non lo reggiamo. veramente non ne possiamo più. dopo solo due mesi. 5 anni sono un’eternità, troppo tempo a disposizione per fare danno, idiozie, ingiustizie, per portare questo paese indietro in modo erreversibile.

    un consiglio per tutti/tutte: andate e leggere l’ultimo post scritto da D.
    ne vale la pena davvero.

    Crsitina, torno dal mare. giornata favolosa, io, il sole, il mare e un paio di libri. quasi quasi riuscivo a dimenticarmi anche del nano maledetto…

  7. Cara minnie,
    Hai mezzo chilo in più è un complimento, almeno fra l’ottanta % della popolazione mondiale,
    saluti

  8. è buffa ‘sta cosa, cristina, riusciamo a vomitare quasi nello stesso momento per le stesse ragioni.
    mi riferisco, in particolare, alla nr.1.
    per quanto riguarda la nr.2 io certe madri le strozzerei, ma sono pure certa che hanno votato il caimano, visto il numero di neuroni miserrimo che mostrano di avere.

  9. P.S.
    però, a tutto c’è un però, ho passato una giornata talmente bella che sono, mio malgrado, assai assai addolcita.
    dormi bene, cara.

  10. Orchidea Selvaggia

    Una spiaggia libera come tante..
    Quasi tutte le donne o le ragazze sono in topless, due addirittura in nudo integrale, due ragazzi (maschi tutti e due) si baciano con passione e nessuno si scandalizza…e non si tratta di una spiaggia dedicata…..
    Rappresentazione teatrale? il pianeta marte?
    NOOOOO la civilissima Spagna, signori miei, che non solo ci ha battuti stasera e della cosa sono molto contenta anche se scrivendo così scatenero’ le ire di molti (ma chissenefrega? siamo pieni di boria e di presunzione e di prosopopea e quindi ogni tanto qualche buona lezione di umiltà non ci sta male….non siamo mica come la Turchia che dal zero/2 è riuscita a battere l’avversario con una rimonta del 3 a 2) ma ti assicuro che ci sta battendo alla grande su tutto… si cara Minnie sono rientrata e ti posso assicurare che la Spagna non la prendiamo più neanche per sbaglio….l’Andalusia è una terra fantastica e fantastici sono i suoi abitanti che lavorano con assoluta nonchalance a 38 40 gradi….Ho chiesto alla nostra coltissima guida un italiano che vive da 15 anni là se in S. ci sono la mafia, la n’drangheta, la camorra e la sacra corona unita (le ho elencate tutte??????) e lui mi ha risposto che le organizzazioni mafiose là non hanno attecchito e non attecchiranno mai perchè ne la destra ne la sinistra hanno mai offerto la loro copertura… capito??????!!!!!!:-) 🙂
    Sì ci sono stati episodi di corruzione, legati soprattutto alle costruzioni abusive sulla costa del sol, ma i giudici non fanno sconti a nessuno e i politici pizzicati sono stati subito processati e condannati. Va beh và non voglio mandare a ramengo la mia bella settimana ed angustiarmi troppo anche perchè mi sono già incazzata abbastanza sentendo al tg1 che là si prende le ultime prodezze del nostro….
    Anch’io sarei rimasta in Spagna molto volentieri…
    poi se ti va in un altro post ti commenterò i miei compagni di viaggio…. solo una chicca perchè devo andare a nanna: visita al museo Picasso di malaga, sua città natale, la guida locale ci parla di un quadro del grande artista prodotto nel 1948 e ad una sua domanda sul perchè tale quadro sia particolarmente triste un laureato in economia e commercio di Barletta sui 30 anni molto candidamente spiega che l’artista è provato perchè è appena finita la 2a guerra mondiale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! nel 1948????????????? ma cosa cazzo insegnano all’università??????????? Buon mattino.
    Orchidea Selvaggia

  11. bentornata o.s….certo che ti attirerarai l’ira funesta dei 56milione di commissari tecnici che sono gl’italiani…la spagna è avantiavanti rispetto a noi in tantissime cose..nel dare dignità alle persone, nel rimettere al suo posto la chiesa cattolica, nell’aver cercato di superare gl’anni del franchismo e guardare avanti.
    certo, hanno i baschi, ma non conosco la situazione basca e quindi non ti sò dire.
    mi piace zapatero, ma noi non avremo mai un politico con i controcoglioni come lui.

    la chicca di oggi arriva da benny, a proposito della comunione dei divorziati…SOLO I PURI E I SENZA PECCATO POSSONO FAR LA COMUNIONE ….una sola domanda..una, benny… I PRETI PEDOFILI FINO A CHE NON SONO STATI SCOPERTI HANNO CELEBRATO LA MESSA, CHE E’ LA MASSIMA RAPPRESENTAZIONE SCENICA DEL CATTOLICESIMO..E HANNO FATTO LA COMUNIONE PUBBLICAMENTE…ERANO PURI E SENZA PECCATO ?

    non è carino vomitare sulla scrivania alle 8.42 del mattino..e neanche incazzarsi..se mai incontrerò dio sarà una cosa bella, tra me e lui..mica con questi ciarlatani che si credono depositari di virtù infinite.

    bacini a tutti..domani san giovanni, patrono di torino..per la cronaca.

  12. ciao minnie,
    ho il vomito anch’io…
    davvero davvero non riesco a farmi una ragione per tutto quello che sta succedendo.
    la cosa più triste è sentire persone insospettabili, amiche che conosci e stimi da anni che dicono:
    “ma LASCIATETELO lavorare”(..manca solo il cribbio!)

    …l’abisso ci attende, non vedo soluzioni.

  13. sconfortante, ma tanto. e ci stiamo rendendo ridicoli in tutto il mondo. qui a roma sono comparsi dei manifesti con lo stile grafico del ventennio, con su scritto “roma capitale d’europa”, e Lui d’altronde è andato a spiegare come si fa, giusto? non credo che gli italiani all’estero cerchino di difenderlo, però: la vergogna va bene, ma difenderlo significa giustificarlo, in qualche modo, il che sarebbe peggio.
    d’accordo con d, ovviamente le madri della palestra sono sue elettrici……

  14. A volte ho la tentazione di iscrivermi in palestra. Grazie per aver contribuito a farmela passare con il tuo post!
    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...