no in my name

Egregio Sig Maroni, prima di ogni altra cosa le volevo dire che sono fiera di non averla votata. Sono fiera di non essere rappresentata da uno come lei, o del suo staff, così come non sono rappresentata dall’omino playmobil, ormai paranoico oltre ogni umano sopportare.

Mi metterò in fila, anche se penso che la cosa non la turbi, quando manderà i poliziotti a torino a prendere le impronte ai bambini rom. Perchè le prendano anche a me, pura cittadina italiana, neanche ebrea, settentrionale da generazioni. Guarderò i suoi uomini e le sue donne in divisa mettere in fila bambini di 3, 4 ,5 anni , anche meno, anche di più,  prendere le loro piccola dita sporche , premerle sul tampone e poi su una scheda.Le consiglierei di far vedere loro come facevano i fascisti con gli ebrei, vista l’efficenza si risparmierà un bel pò di personale. Comincerete da roma, milano e napoli. per ora chiamparino resiste, assediato come toro seduto. Ma a torino arriverete, non ho dubbi. Mi piacerebbe che in fila con me ci fossero anche un paio di persone che conosco che l’hanno votata : giusto per capire che effetto gli farà quando vedranno bambini che non vogliono farsi prendere le impronte e scalceranno come piccoli leoni.

E’ per il loro bene, ha detto. Per evitare l’accattonaggio. Già. Intanto cominciamo a schedarli, poi si vedrà.

Il 15 luglio 1938 furono varate le leggi razziali :la storia non butta via niente, siamo in luglio caldo di 70 anni dopo e un maroni qualunque stà seriamente  dicendo di schedare bambini.

Pensatela come volete, è comunque una porcata da qualunque parte la guardiate, perchè schedare un bambino di sei mesi è schedare un bambino di sei mesi, tu sei rom, tu sei ebreo, tu sei negro, tu sei terrone, tu sei padano, tu sei del nord ovest ,tu sei del centro est.

Non si permetta di farlo in nome mio. E mi venga a prendere, che tanto c’è il mio indirizzo IP…

Sinceramente , mi fate schifo.

cristina

Annunci

10 risposte a “no in my name

  1. Ci sono Cristina, assieme a molti altri, a non omologarci o stare zitti. Quello che impressiona è il silenzio e l’indifferenza che accompagna ogni provvedimento liberticida o discriminatorio.

  2. già willy..d’altronde anche quando furono varate le leggi razziali la gente normale, la borghesia, non fece un granchè..ci sono altri problemi, come allora..abbiamo il pil più basso dei 15 paesi europei più “avanzati”, la grecia (ripeto la grecia) stà sotto di 2 punti, il che vuol dire che se andiamo avanti così entriamo nel girone degli sfigati, degl’ultimi arrivati..c’è il petrolio ormai senza freni, e l’unica cosa venuta in mente è quella di bastonare i produttori italiani..non di rivedere le accise, ma la famosa robin hood tax..seeeeeee……allora se ci sono tutte queste problematiche, che vuoi che gliene freghi alla ggggente se prendono le impronte ai bambini rom? L’importante è riuscire in qualche modo ad andare in vacanza..il resto cazzi loro.
    hai notato, per quanto poco valga, che quando scriviamo queste cose , che non c’è mai uno, dico uno, che scriva . FANNO BENE, SONO DALLA LORO PARTE.
    mai.

    vado a lavorare..prima passo a comprare il giornale, vediamo che s’è inventato il perseguitato politico.

  3. e perché non scrivere una lettera ed inviarla direttamente a Maroni? Una lettera da stampare, firmare in originale e spedire con RR, moltiplicata per tutti coloro che vorranno aderire. Non saranno pochi euro a cambiarci la vita e non saranno queste lettere a cambiare il corso di ció che stan facendo, ma almeno qualcosa l’avremo tentato. Potrebbe essere un inizio…

  4. Orchidea Selvaggia

    Te l’avevo detto cara Cri che era di nuovo tempo di girotondi…
    ho passato 5 anni dal 2001 al 2005 a fare girotondi e speravo veramente di non dover di nuovo scendere in campo….

    non so comunque se nella hit delle schifezzzzzzze e delle nefandezzzzzze di questi cazzzzzzoni che ci governano (scusate l’eufemismo per “governano”….. 🙂 ) cosa sia da mettere al primo posto…

    anche quella di bloccare i processi per un anno, quelli commessi prima del 2002 e con pene inferiori ai 10 anni ancora in seduta preliminare non è male… il sig. b. (che sta per bastardo) sa già che al processo che lo aspetta sarà condannato per corruzione giudiziaria dell’avv. Mills (al quale ha versato 600.000 dollari su un conto svizzero per premiarlo della deposizione da lui resa nel processo di Milano alla G.D.F. corrotta durante il quale ha spergiutato che il sig. B era estraneo a tutto) e quindi deve assolutamente manipolare la legge per salvarsi la ghirba!!!!

    Ah sai come siamo venuti a conoscenza di prove certe nel caso Mills: questo bel figuro ha scritto una lettera al suo commercialista raccontandogli appunto che la sua deposizione aveva tolto dai guai il Sig. B. e che per questo era stato ricompensato con un bel pò di dollaroni: ebbene cosa credi che abbia fatto il commercialista? un italiano avrebbe taciuto e si sarebbe fatto passare una bella fetta di torta, lì in Inghilterra dove hanno un codice deontologico severissimo il commercialista sentendo puzza di corruzione e di malaffare ha denunciato il suo cliente ( e cioè quello che gli pagava l’onorario!!!!!) alla magistatuta… per cui grazie a Dio questa volta il bastardo non ha nessuna possibilità e forse ragazzi ce lo togliamo dai piedi una volta per tutte….. spero che torvi un giudice che gli faccuìia un culo così…..

    vengo anch’io a farmi schedare e firmo anch’io la lettera a maroni, bravi Minnie e Ste965…

    il mio stato d’animo: 😦 😦 😦 😦 😦 😦 😦

  5. Orchidea Selvaggia

    Errata corrige.:
    “spero che trovi un giudice che gli faccia un culo così…..”

    chiedo scusa alla mia ospite per il linguaggio un pò forte ma non riesco a mantenere il controllo della mia incazzatura e se non mi esprimo in modo colorito non riesco a rendere bene l’idea…..

  6. Anche io vengo lassù, perchè qui a Firenze, in questa città dove la gente pensa a comprarsi i Suv e ad andare al Forte dei Marmi a vedere i Vips, e se ne frega di tutto quel che succede fuori dal loro orticello, è dura anche esprimere reazione, opposizione, rifiuto e nausea per ciò che sta succedendo e ti prendono per una un po’ originale…

  7. Anch’io sono sconcertata al pensiero che qualcuno possa averla pensata questa cosa. Ed ho un po’ paura. Non quella che hanno tutti degli stranieri, che non l’ho mai capita quella paura là, ho paura di questi che sono uguali a me.
    ciao
    Clio

  8. Schifo, senza ombra di dubbio.
    Schedare chiunque è un obbrobrio, schedare dei bambini è un delitto. Non l’ho mai votato e mai lo farò, finché sarò su questa terra. Ma questo non mi consola minimamente. La cosa che maggiormente mi inquieta è, da un lato, pensare che siamo solo all’inizio, a pochi mesi dalle nefaste elezioni. Dall’altro il silenzio e il menefreghismo del mondo che mi circonda. A parte pochi, a parte le persone che mi stanno vicino e a cui voglio bene, a parte voi tutti che incontro in questo mondo.

  9. http://miskappa.blogspot.com/2008/06/fascismo.html

    Lascio per te e per chi passa di qua il link al post scritto da Anna. Stesso argomento, stessa rabbia, stesso schifo. Stessa ribellione.

  10. stiamo diventando a passo di carica uno dei paesi più arretrati del mondo, finora all’estero ci hanno guardato con divertimento, credo, ma penso che ora cominceranno ad avere paura di quello che potrà ancora succedere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...