pagina 18, trafiletto di 20 righe circa

Avrei voluto scrivere delle librerie antiche di timbuctù e chinguetti..del bello nel nulla..quando stamattina,bevendo il caffè ,ho letto 20 righe..e lo schifo arriva subito prepotente, anche-se-si-sa-anche-se-non-puoi-fare-niente-anche-se-un-mucchio-di-altre-palle.

A fortaleza, brasile, hanno arrestato un imprenditore italiano di anni 69, sessantanove, mentre in macchina faceva sesso con una ragazzina di 15 anni, quindici. La ragazzina , tossica, si è venduta per 4 euro, quattro.

Ha ammesso di aver fatto sesso con questo maiale altre 3 volte, tre. Rischia da 4 , quattro, a 10 , dieci anni , di galera . Lui.

Mi è stato detto che le brasiliane-a-15-anni-sono-come-le-nostre-a-20-anni : e allora? Allora uno di 69 anni è moralmente accreditato a fare sesso con una di 20 ? Pagando 4 euro? Allora quanto porco sei  a mettere le mani addosso a una piccola donna disperata di 15-20- anni tu che nei 69 ?.. fossero 50, sarebbe lo stesso..anche 40..anche 30.

Il maiale sarà sposato e magari anche nonno : vivrà in una bella casa a fortaleza ( l’articolo dice che è un imprenditore immobiliare), la moglie frequenterà il golf club di fortaleza, i suoi nipotini saranno biondi e salteranno in braccio al-nonno-quanto-sei-bellino-sei-il-mio-nonno-preferito.

E’ tutto così banale, è tutto così normale, è tutto così-gira-il-mondo, che m’indigno lo stesso : non serve a niente alla ragazzina tossica brasiliana, serve a me, a non farmi sentire banale e normale. Magari cretina. Ma normale no.

Cristina

Annunci

13 risposte a “pagina 18, trafiletto di 20 righe circa

  1. è bello sentire allo stesso modo, parola su parola. e non essere quindi così strane a indignarsi anche se non serve a nulla e a nessuno se non a noi stesse.
    un abbraccio minnie.

  2. Orchidea Selvaggia

    Non c’è limite allo schifo…….. secondo me i più colpevoli e quelli da mettere dentro sono coloro che approfittano delle situazioni e quindi tutti coloro che vanno con chi si prosituisce e soprattutto con le ragazzine tossiche e non e i ragazzini tossici e non….
    Tutti i moralisti e i benpensanti e i legislatori zelanti e i leghisti che si scagliano contro la prostituzione forse si dimenticano che se c’è tanta offerta è perchè c’è tanta domanda…. la maggior parte di quelli che cercano i trans sono padri di famiglia con figli e non me lo invento io ma l’ho letto su un articolo che parlava di prostituzione alcuni mesi or sono. Un articolo documentato con statistiche.
    Anche io mi associo alla tua indignazione e a quella di Melania anche se serve a poco. Ma perdindirindina se nessuno si indigna mai dove andremo a finire?
    Naturalmente scordati di essere cretina…. non esiste proprio…. mi sembra addirittura superfluo scrivertelo ma non si sa mai avessi un’improvvisa botta di smemoratezza… :-)))))))))))))))))
    Orchidea Selvaggia

  3. Orchidea Selvaggia

    Errata corrige: l’indignazione era quella di Mantiduzza e non di Melania, anche se sono sicura che quest’ultima si assocerebbe volentieri alla nostra indignazione………
    Orchidea Selvaggia

  4. Orchidea ci hai azzeccato in pieno.
    indegnazione e disgusto.
    come chiunque abbia un po’ di cervello, un po’ di umanità, una propria etica. almeno, io la penso così.
    aggiungici che ho due figlie adolescenti.
    lo schifo e l’indignazione si ingigantiscono.
    ragazze, oggi a pranzo ho festeggiato la mia mamma che ha compiuto 80 anni. in una giornata fra le più calde della stagione. mangiando e bevendo “troppo”. no, non si può davvero…
    stasera sono andata a fare la spesa e poi, sino alle 23 e passa a pulire la casa. come a dire: così impari. sono stravolta dalla stanchezza.
    notte a tutti e sogni d’oro.

  5. Lo schifo e’ forte, effettivamente, ma credo che le cose andrebbero distinte.

    Da un lato c’e’ la prostituzione dei minori nei paesi poveri. Qui si toccano, se devo essere sincero, punte ben piu’ raccapriccianti: i bambini e le bambine thai (tanto per citare un esempio banale) vengono spesso fatti prostituire ad eta’ molto piu’ basse di quindici anni. Ed e’ vero che cio’ accade perche’ c’e’ un pubblico, costituito (fatto ancora piu’ orrendo) per lo piu’ da turisti occidentali.

    Dall’altro c’e’ la prostituzione nostrana, fatta di donne (o trans) in eta’ della ragione. Qui il mio giudizio e’ abbastanza diverso: se e’ vero che l’offerta segue comunque una certa domanda (fenomeno che personalmente non comprendo, ma che non ha certo le dimensioni di una piaga sociale), e’ anche vero che si tratta di adulti, per lo piu’ consenzienti da entrambi i lati.
    Questione molto diversa, quindi.

    A livello sociale, mentre nel secondo caso c’e’ (a parte un certo moralismo di facciata) una sostanziale tolleranza, nel primo, scusami, mi sembra eccessivo dire che si tratti di un fenomeno “normale” o “accettato” (al di la’ del fatto che si possa chiudere un occhio su un fenomeno che avviene lontano da casa nostra).

  6. eppure rob diventa tutto normale..secondo te quanti avranno letto e commentato quelle 20 righe?..ioin vacanza in quei posti non ci potrei andare per un motivo semplice :anzichè godermi il mare la spiaggia i monumenti starei appresso ai maiali occidentali che abbordano i bambini, gli andrei a chiedere se non si vergognano, se non si sentono un minimo schifosi..minimo ehhh…e non capisco quelli che ci vanno e si rintanano nei villaggi preconfezionati , fotografano i pesci e la sera mangiano spaghetti di plastica..non li capisco proprio.
    anche a cuba con quelle che chiamano le junteras..ragazzine che si vendono agli occidentali.
    e poi, voi che siete uomini e quindi forse FORSE riuscite a capire, dove sta il bello di toccare un seno di una ragazzina di 13 anni?..dove è il bello di scoparsi un bambino di 10 anni?..perchè deve esserci il godimento in questa cosa, se no mica lo farebbero. forse zauber potrebbe dircelo, o forse neanche uno psichiatra ce la può fare a capire.
    per chiudere, la normalità diventa tutto : anche la guerra ha una sua parte di normalità..figuriamoci il resto.

  7. Concordo con il commento di Rob.
    Tuttavia voglio aggiungere una cosa.
    Quando me lo hai detto per telefono, nel commentare ho anche detto che in Brasile 15 anni spesso valgono anche piú dei 20 nostrani: le difficoltá e l’asprezza della vita fanno crescere ovunque, tanto piú dove la povertá ti spinge molto oltre il border. Il che non significa giustificare o normalizzare ma, inserito nel contesto del mio commento, cercare motivazioni attenuanti del mio disgusto.

    Stralciare una sola frase da un commento non va mai bene, da qualsiasi punto di vista lo si faccia.

  8. P.S. per la tua domanda: agli uomini non puoi chiederlo.
    A chi ha certe turbe forse. E non c’é da andare tanto lontano, vero?

  9. ste..non intendevo che la tua fosse una giustificazione..sai che io sono una talebana su certe cose: anche avesse avuto 20 anni sarebbe stato lo stesso schifo. questo intendevo dire.

  10. Orchidea Selvaggia

    Rob ha fatto un giusto distinguo che mi trova d’accordo.
    Per quanto riguarda la prostituzione tra adulti consenzienti io vorrei che in Italia fosse come in Germania o in Olanda o in altri paesi “civili” e sottolineo civili dove esistono della case o dei quartieri e le o gli addetti ai lavori pagano regolarmente le tasse e sono considerate/i come normali lavoratrici/lavoratori… anche per evitare la piaga degli sfruttatori, della messa in schiavitù ecc ecc.. Oltretutto sono fermamente convinta della necessità sociale della prostituzione ma naturalmente chi decide di perseguire questa strada lo deve fare perchè è libera/o di sceglierlo e non per coercizione o costrizione.
    Cara Melania ero assolutamente sicura che il tuo giudizio fosse il nostro.. ti leggo spesso da miss Minnie e visito spesso il tuo sito anche se non lascio tracce e sai perchè non lo faccio? perchè a volte le cose che scrivi sono così struggenti che mi sembra di disturbare o di essere inopportuna….
    Comunque cara Minnie esistono organizzazioni occidentali che grazie alla volonterosa opera di uomini e donne occidentali soprattutto di orgine italiana hanno salvato e salvano centinaia di povere creature da un destino infame…certo non basta ma non c’è solo del marcio in giro per il mondo.. e poi quando si viaggia come turisti non fai da te ma con viaggi di gruppo è molto difficile venire a contatto con certe realtà… il turista è embedded come i giornalisti al seguito delle truppe americane in Iraq. Posso dirtelo con sicurezza avendo visitato diversi paesi del sudest asiatico. E non mi vergogno dei miei viaggi anche perchè se non altro in qualche modo ho contribuito a far migliorare il Pil dei paesi visitati tenendo conto che quando si è là si compra anche molto , naturalmente dopo aver ottenuto le dovute garanzie dalle nostre guide, persone serie e rispettabili, che i prodotti non sono stati fabbricati da manod’opera infantile, che non ci sia sfruttamento di minori ecc. ecc. Ovviamente bisogna scegliere il tour operator giusto!
    E quanto riguarda gli abusi sui minori non dimenticarti mai che la maggior parte degli stessi avviene in famiglia ad opera di nonni, padri, zii, cugini… e allora come la mettiamo? un porco è un porco anche se si esibisce all’interno delle mura domestiche… solo che a volte ahimè le madri non vogliono vedere o fanno finta di niente… naturalmente escluse tutte quelle o quelli che leggono, ovvio…. 🙂 🙂 anche perchè non concepisco neanche lontanamente che qualcuna di noi possa aver avuto simili problemi.
    A questo punto buon proseguimento di domenica.
    Orchidea Selvaggia
    P.s. Con Violetta tutto ok?????? Al mio cell potresti aggiungere le sigle O.S. così sai che sono io e non la Lidia amica di tua figlia.

  11. In disaccordo su una cosa: se la ragazzina avesse avuto 20 anni sarebbe stato lo stesso schifo? Io non credo proprio.

    Prova ad essere 69enne per un po’, e ti accorgi che tutto questo schifo non esiste. 20 anni, su.

  12. c’è una differenza tra una donna e la carne fresca, anche a 69 anni

  13. io non so chi tu sia mnemonich. uomo? donna? giovane? depassè?..perchè, mi spiace dirtelo, la tua è una risposta vergognosa.
    1° ipotesi : sei una donna. e allora ti sei fumata qualcosa che t’ha fatto male perchè capiresti cosa vuol dire avere 20 anni e trovarti addosso un uomo di 69 anni non per scelta (???) ma per disperazione.
    2° ipotesi : maschio. ehhhh…ti dico come m’immagino io un uomo di 69 anni..una bella persona, che ha raggiunto un suo equilibrio, a cui piace vivere, bene anche, a cui piacciono le donne. Le donne vicino alla sua età, o comunque in grado di relazionarsi in modo paritario con lui. Secondo te una di 20 anni può relazionarsi in modo paritario con uno di 69 ?..Stessi sogni, stessi desideri,stesso background, stesso percorso di vita?..
    3° ipotesi : maschio o femmina : hai una figlia, di 20 anni. Cosa vorresti per lei? Un fidanzatino della sua età con cui crescere ed affrontare un pezzo di vita insieme o una persona che potrebbe essere suo nonno ?
    4° ipotesi : sei un maschio di 69 anni, occidentale, vigile ed orientato, non ti sogneresti mai di scoparti le amichette delle tue nipotine che vedi girar per casa, che abbiano 20 anni o 25..anzi se vedi un ragazzino che si prende certe licenze t’incazzi pure…però vai in brasile e chissenefrega se hanno l’età delle tue nipotine, e chissenefrega se sai benissimo che 4 euro sono 4 euro e lei si china su di te a farti un pompino mentre aspetta i tuoi luridi 4 euro

    Prima di scrivere certe cose bisognerebbe pensarci, SU.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...