perchè fa bene camminare sotto la pioggia

camminare a passo spedito con la borsa, l’ombrello, repubblica, il venerdi di repubblica, le pozzangherine, le macchine che ti bagnano i piedi, fa un gran bene. al cervello. ai pensieri. anche la lezione di ieri sera sul panteismo fa bene ai pensieri, peccato la mia vicina di banco puzzasse di pipì : ma il panteismo fa questo effetto. comunque i ragionamenti di ieri sera , che come spesso succede sono fatti a voce alta con qualcuno che ti ascolta e al quale interessa quello che dici, e quelli di stamattina,solo miei e del mio ombrello,  vertevano su come si intendono i rapporti tra un uomo e una donna, sul calore che ci metti dentro e su quello che non metti, tralasciando quelli tra amanti, o  moglie-marito, che non erano all’ordine del giorno.

da anni ho scelto di avere , con uomini e donne che fanno parte di me, dei rapporti caldi. che di freddo ne ho già patito e non fa per me. sono impegnativi questi rapporti. presuppongono uno scambio emozionale, lo scambio di quello che ti vivi, un minimo di sforzo. c’è già la mia portinaia che quando esco al mattino e lei pulisce il marciapiede mi dice ..bel sole oggi ..ha visto come piove..gentilmente rispondo..in effetti, bel sole..in effetti piove..mi sembra possa essere abbastanza.

tu non sei una donna con cui si possono avere rapporti lievi.  Stamattina l’ho dicevo al mio ombrello, che  quando marco me l’ha detto non c’era perchè era agosto e c’era il sole. E’ così. Non c’è niente da fare, non posso cambiare, non posso diventare la vispa teresa se sono  una corazzata che rompe i ghiacci nel mare di bering – vero any ?…

adesso marco ti manderò un messaggino ..e ti dirò che io i rapporti lievi non li voglio, che i rapporti lievi non sono nelle mie corde, e che non me ne frega un cazzo di avere rapporti lievi con le persone alle quali voglio bene. il fatto che ti risponda dopo sei mesi non è importante.

sul perchè il panteismo faccia bene ai pensieri è un mistero : ma sicuramente insegna a non sedersi più vicino a qualcuno che puzza di pipì.

camminare sotto la pioggia a passo spedito, con la borsa, l’ombrello, repubblica, il venerdi di repubblica, le pozzangherine, le macchine che ti bagnano i piedi invece fa bene ai pensieri, se non altro perchè arrivi alla conclusione che ti basta una portinaia che ti dica ..c’è un  bel sole..ha visto come piove.

e avanza pure.

Annunci

2 risposte a “perchè fa bene camminare sotto la pioggia

  1. no, non siamo fatte per i rapporti freddi, e neanche per quelli tiepidi…. siamo calde, e sanguigne, e incazzose… va bene così, no? non fa per noi. a me non piacerebbe essere diversa. e neanche a te. ti abbraccio, e domani è un altro giorno, e saremo uguali anche domani,spero 🙂

  2. ciao animuccia..no, non siamo proprio fatte per i rapporti freddi..neanche con le mie amiche sono capace..essere diversa?…oddio, cara..ma perchè poi?..alla fine qualcuno a cui piacere così lo troviamo pure noi ehhhh……e c’è di peggio..pensa chi si prende una come la gelmini :)))))

    nannananna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...