storytelling

alla fine sono andata io ad iscrivermi : ufficialmente inserita nell’elenco di quelli che impareranno a scrivere da holden. Voilà. 6 week endini sparsi tra gennaio e maggio, sabato pomeriggio e domenica tutto il dì..dar forma ad un racconto e a creare un personaggio.

la scuola stasera era immersa nella penombra : illuminata la segreteria e un paio di luci spot ,nessun aspirante scrittore faceva scricchiolare il pavimento di legno, le aule silenziose e scure, holden sonnacchiosa, stasera.

fascinosa, come una donna che promette e ancora non sai cosa..o un uomo che assaggerai ma non sai quando..

si comincia il week end del mio compleanno, per festeggiare senza torte e candeline, ma scrivendo,  a-b-c-d..matite di legno, temperino e gomma, mordicchiando la gommina, cancellando periodi troppo lunghi, corti, noiosi.

scrivere scrivere, al di là del blog, inventarsi una storia, espandere il respiro, magari qualcosa di sexy, mi piace scrivere di sesso, ti prende la mano e ti porta, senza trucco e senza inganno, come sono io qui, ma forse scrivere vuol dire anche barare, dar vita a qualcuno che non esiste e lasciare che la storia lo meni per strade che ancora non si conoscono, perchè sono solo sue.

ecco, holden e io saremo così: cammineremo verso qualcosa che già c’è ma non è per me , sentieri selvaggi, parole che dovrò inventare, sarà gioco, sudore, sangue, corpi,capelli, sederi, mani, gambe, lingue, saliva, umori, sperma, profumo, dita .

nessuna madonna di lourdes, che tutto sono meno un’eterea fanciulla che si rivolta in pantani graziosi baloccondosi in attese infinite di godot : io e holden, una sfida, un amplesso con me stessa, che ti racconterò eccitando i tuoi sensi e guardandoti venire solo per me.

Annunci

5 risposte a “storytelling

  1. Mi pare di capire che le tue giornate non sono fatte di 24 ore come per noi mortali , ma almeno di 28.

    Strabbraccio

  2. ma noooo…che la signorina minnie è una dormigliona :)))

  3. e magari poi potremo leggere anche noi delle tue fatiche?

  4. non so pipù..è come la tua danza del ventre :))) vediamo che ne esce, metti che sia una porcheriola..uno si vergogna pure ehhhhh

  5. Non c’entra, ma mi piace molto la foto dell’header. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...