l’avrei dovuto capire che a me i pensieri botoli annoiano

Le mie dita si trovano bene con le sue: hanno un modo elegante d’intrecciarsi. Perché sono simili, lunghe, magre..belle mani.

 

L’avrei dovuto capire che io con gli uomini dalle mani tozze centro poco.

 

Anche con i pensieri botoli mi trovo a disagio : rotolano senza andare in nessun luogo e sostanzialmente fanno perdere un sacco di tempo

 

 Noiosi, anche.

 

Che avranno mai da dirsi, potrebbe pensare un genchi qualunque, ascoltando le nostre telefonate.

 

Il ritmo, genchi.

 

 Ascolti il ritmo, delle nostre parole.

 

 Le sillabe che diventano logica, i verbi che si divertono , i soggetti sott’intesi, le congiunzioni che si  congiungono..d’altronde è il loro mestiere.

 

 Congiungersi.

 

Le pare un post inutile, genchi?

 

Si.

 

Anche a me.

 

Ma quando si sta così bene nelle mani di un uomo viene voglia di raccontarlo.

 

D’altronde, genchi, uno qui scrive un po’ quel gli pare e a me è parso bene raccontare

 

 di mani,

 

 di pensieri,

 

 di soggetti sott’intesi,

 

 e

 

 di piccola felicità.

 

 

 

 

Annunci

13 risposte a “l’avrei dovuto capire che a me i pensieri botoli annoiano

  1. anche questo verrà catalogato signorina Minnie e usato al momento opportuno, tenga conto che nelle intercettazioni tra lunghe mani e mani lunghe non c’è differenza. Comunque è presto per nominarsi un avvocato.
    In campana eh!
    genchi

  2. la ringrazio genghi dell’interessamento..so di essere in buona compagnia..:))

    che di questi tempi basta scrivere una scemenza e dire due cretinate che ti ritrovi un bell’avviso come persona informata sui fatti…

    i famosi atti dovuti :)))))))))))))))))))))

  3. atti impuri, meglio.

  4. fatti? quali fatti e da quando c’è bisogno dei fatti, basta l’intenzione. E mi pare che a lei, signorina Minnie, le intenzioni non manchino.
    n.b. il sorriso è a parte 🙂

  5. anidrideperiodica

    e una donna con intenzioni è sempre un’enemy of the state 😀

  6. genghi non esageri..che ancora può essere tacciato di proteggere una persona informata sui fatti..
    impuri, come dice basker, che, ovviamente, se ne intende.
    di atti impuri.
    d’altronde anche la signorina any dice bene : le donne con intenzioni sono enemy of state. attentano alle virtù.
    ai gioielli.

    ops..è colpa di basker e dei suoi fatti e atti e pensieri.

    impuri.

    gesuita.

    ecco.

  7. sa signora mia, a volte mi sveglio di notte sudato, inquieto, con pensieri impurè.

  8. ma quella veravera o quella dei pacchetti?..ehhh genghi non mi scivoli così sui pensieri impurè…
    da lei mi aspetto grandi cose…:)))

  9. anidrideperiodica

    pensi si destasse con pensieri incotechino, quanto untume sui cuscini…

  10. ops…meglio pensieri di panna montata signorina anidrideperiodica :)))

    giovedi, scivolando come piuma tra le dita …poetica ehhhh………

  11. non ci è così facile star bene con un uomo
    e dunque hai ragione quando accade bisogna raccontarlo 🙂
    ciao bellezza

  12. ciao cri..si, ogni tanto lo si racconta. perchè fa bene vederlo scritto, è reale. e fa bene sentirlo dentro.

    ieri sera ho litigato con le mie figlie ed è stancante.
    oggi solo zucchero filato per minnie.

  13. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...