come un arcobaleno piombato giu’

la mia nuova casa è quasi finita, anzi è finita.

 tutta colorata, dall’ingresso color arancio, alla mia camera lillà, alle camere delle bimbe verde schreck. non rabbrividite : è talmente piena di luce che tutti questi colori sembrano un arcobaleno piombato giù.

ho vissuto in case borghesi con le tapezzerie in tinta monocromatica, con la righina che si riprendeva nella stanza adiacente, dove vivevo adesso era tutta bianca senza un minimo di personalità , solo la camera di violetta era movimentata perchè aveva scritto sui muri con le bombolette, come i writer.

adesso ho voluto i colori, come se fosse finito un lutto : il bianco è lutto, come il nero.

ci sono cartoni pieni di libri ovunque, tre quarti di mobili andranno in discarica, di là ce ne saranno qualcuno nuovo, qualcuno usato, ma niente senza anima.

ci vuole del tempo per guarire, ci vuole del tempo per passare da massaia a zingara e trovare una via di mezzo, ci vuole tempo per tutto.

la mia casa nuova vede la vecchia : sarà senza rimpianto, qui non lascio nulla,

sicuramente non certe notti, certe sere, certe cene, un pomeriggio d’estate in cui l’italia vinceva ai mondiali e noi facevamo l’amore con le tapparelle abbassate e le finestre aperte…loro sono avvolti attorno ai miei polsi come bracciali di seta

i ricordi me li porto via con me, tutti quanti.

resteranno gl’acari che non ho sterminato nei sabati mattina, spero per loro che non arrivi una casalinga troppo zelante.

c’est tout.

l\’odore del sesso che ci si porta via per sempre

Annunci

3 risposte a “come un arcobaleno piombato giu’

  1. lo vedi che avevi fatto bene a non sterminare gli acari? 😀 sarebbe stata fatica sprecata, tanto te ne andavi! felice per te, è bellissimo, una casa arcobaleno! la mia ha pareti tutte uguali, ma gialle….e anche per me è stata una casa nuova per una vita nuova…

  2. sono felice per te

  3. quando ho lasciato la mia stanza per la nostra casa pensavo che tutto sarebbe rimasto lì, imprigionato tra le mura. credevo di poter rinchiudere odori e ricordi. e invece mi è rimasto tutto appiccicato addosso. e ne sono felice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...