svegliarsi nel lillà

ieri sera ho dormito nella camera color lillà.

ogni tanto è bene prendere la propria vita e rivoltarla come un guantino.

al mattino ti svegli un po’ distrutto ma sai che quei colori ti accompagneranno per otto anni.

dopo

chissà.

difficile?

complicato?

direi  coraggioso.

gl’unici sbalestrati sono Violetta e Ciro-o-guappo che stanotte ha vagato per casa per impossessarsene.

perchè una casa, quando c’è un gatto, non è degli umani che la abitano

è data in gentile concessione dal gatto medesimo ai medesimi umani.

adesso si sballa.

domani si torna a lavorare.

e a dare il nuovo indirizzo.

Annunci

6 risposte a “svegliarsi nel lillà

  1. concordo pienamente sulla proprietà dei gatti… ti concedono di viverci, e talvolta anche mal volentieri… come ti concedono un piccolo angolo del divano…

  2. Minnina cara, ieri sera ho ricevuto il tuo sms, ma stavo giocando a carte col babbo, poi è venuto tardi per rispondere, poi era troppo presto stamattina, poi porca vacca mi sono dimenticata di mandarle una mail all’ora di pranzo, poi poi poi sono una merdaccia, ecco.
    Sai che ti ho immaginata, nel tuo lettone in mezzo, non a destra o a sinistra, ma in mezzo, nella stanza lilla, circondata di cuscini, la maglia tirata un pò sulle mani che lassù di sera fa ancora freschino e un libro aperto, dal quale ogni tanto lo sguardo si alzava per vagare sulle pareti lilla e il pensiero “casa mia… casa mia”.
    Quanto ho indovinato?

  3. quasi tutto, tranne che dormo tutta rannicchiata sul bordo del letto e non so come faccio a non cadere..
    ieri sera ho mandato quel messaggio alle persone che mi sono amiche, per condividere un attimo carino con voi…

    siete stati tutti tutti deliziosi : ma non mi sarei aspettata niente di meno :))

    oggi me la sono presa più comoda…

    ultima cosa…il lillà alla luce della lampada morbida è uno spettacolo di colore…

    un sorriso stanco per ognuno di voi.

  4. 🙂 ho letto i tuoi ultimi post come un bimbo che sgranocchia la parte finale del cornetto Algida.
    Si, quella con la cioccolata.

  5. :))) io invece a letto mi stravacco in diagonale, gatti permettendo…..
    a ciro piace la sua stanza nuova? no,perchè altrimenti….

  6. grazie michela..:))

    ciro è stravolto, esplora tutti gl’angoli, si nasconde non appena arrivano gli spagnoli a portare qualche pacco dimenticato..penso si trovi bene tutto sommato, per lui è fondamentale la presenza delle bimbe..la mia gli è solo necessaria per vivere (nel senso che loro i croccantini se li dimenticano, l’acqua idem, la sabbiacheschifo:))

    è partito l’hard disk del mio pc in ufficio..e il back up è fermo a gennaio.

    lascio a voi immaginare cosa significhi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...