capire la differenza del perchè le modonne stanno a lourdes e le marmottine chinate su tavoli grezzi ad imbrattare fogli può riservare belle sorprese.

Che se tu mi avessi chiesto, cosa che peraltro non hai mai fatto, come fossero stati i primi quaranta lugli della mia vita, ti avrei raccontato di:

sei betulle, una chaise longue e una manciata di cicale

e poi di sei betulle, una chaise longue , una manciata di cicale e libri bellissimi

e poi di sei betulle, una chaise longue, una manciata di cicale, libri bellissimi e teneri baci adolescenziali

e poi di sei betulle, una chaise longue, una manciata di cicale, libri bellissimi, teneri baci adolescenziali e del ninnare bambine appena nate

e poi di sei betulle, una chaise longue, una manciata di cicale, libri bellissini, teneri baci adolescenziali, del ninnare bambine appena nate e del tempo infinito che sono quarant’anni

Ma tu, mio caro, mi hai detto  raccontami Cristina dei tuoi agosti.

e quelli sono tutta un’altra storia.

 

 

Annunci

16 risposte a “capire la differenza del perchè le modonne stanno a lourdes e le marmottine chinate su tavoli grezzi ad imbrattare fogli può riservare belle sorprese.

  1. questa era bellissima davvero (mica che le altre no, eh)

  2. grazie animuccia..anche tu hai scritto delle belle cose..

  3. p.sssss……..assolutamente pubblica quella del libro..è così piena di poesia e di pudore dei sentimenti …

  4. se penso al pericolo che ho corso ad essere con 15 donne 15 che scrivono di sé una lama scorre sulla schiena. 🙂

  5. ma io ho sempre saputo che non avresti corso questo pericolo, gentile willyco :))

    e poi non sarebbe stato un pericolo per te..che entri regolarmente nella gabbia delle tigri e le tieni a bada ..

    noi si era marmottine..di quelle morbide..che sorridono e s’interrogano sulla vita..come dire, volano alto.

  6. quelle che si fanno fuori coccodrilli e iene palustri solo con il sorriso. :))

  7. willy vigliacco:)
    PPP
    Fichissima la questione delli lugli – tuttavia mi auguro che la manciata di cicale non ce l’avevi in mano perchè a me me farebbero un po’ schifo ecco!

  8. no, le cicale sono pervasive ma restano appartate.
    tipo fantesca nell’opera leggera, ecco 🙂

  9. (mmmmmmmmmmm a me era piaciuta tantissimo ‘sta roba, avete sentito belli? vi siete sdilinquiti? ah! v’ho preso tutti in giro, e via con agosto 😀 )

  10. :))…..a tutti voi più zauberino piccino picciò.

  11. Eh, ma Willy aveva anche cercato una spalla…
    (che poi le maligne dicono che a fare i galletti del pollaio c’abbiamo una certa pratica, boh?!)

    P.S.: ma chi sono le “modonne”? Donne molto modaiole? donne ammodo? madonne col raffreddore?

  12. uhhhh…chi soooonnoooo le maaaadonnnneee di loooourrdddessss ????…….certe signore che se la tirano a mille scrivendo cose che si rigirano nell’ombelico pensando di essere figlie legittime di joyce e virgina .

    tutti i riferimenti a fatti, persone, cose, animali, è assolutamente voluta..

    ciao rob, vi avrei visti bene tu e l’altro rob in mezzo a quindici marmottine supplì…mooooooltomooooooolto……

  13. 😀 fifoni, potevate anche venire…
    eh lo so che ve lo sentivate, dovunque si va ci sono sempre solo donne….

  14. Luisa Veronica Ciccone

    ma che ti ha fatto la Madonna di Lourdes?Il tuo blog è uno dei più divertenti e piacevoli da leggere, e allo stesso tempo corrispondi abbastanza all’identikit della Madonna di Lourdes.Che male c’è?

  15. Grazie Rob tra uomini ci si capisce, sarebbe stato un fort alamo con 15 marmottine mannare vestite supplì, che cantavano in coro il deguello.
    Divertente però l’idea dell’orda supplì

  16. ciao mrs ciccone :))…ti ringrazio per l’apprezzamento al mio blog…ma io non sono una madonna di lourdes..sai di quelle incensate, osannate, …che se non ci fossi bisognerebbe inventarti ??……..naaaaaaaahhhhhh…..a me piacciono le cose un pochino ruvide, pane al pane , tanto per essere eleganti. non mi piacciono neanche quei post in cui non si capisce nulla, scritti come esercizi di bella calligrafia, con parole estrapolate dal devoto oli e messe lì tanto per…e tutti, pure quelli che non ci capiscono una cippa di niente, a dire oooohhhhhhh…
    e va bene che come dice mr b ognuno scrive quello che vuole sul suo blog, è altrettanto vero che nel momento in cui pubblichi qualcosa accetti pure che venga sottoposto a giudizio (molto relativo, ovviamente) e non tutti possono essere positivi.

    ai maschietti mancati-holden dico che vi siete persi BELLE DONNE.

    e qui mi fermo.

    bacibelli……che oggi gira così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...