un uomo lupo e una donna agnello di dio : una storia maledetta

ancora una volta hai offerto la gola e ti sei fatta mordere

ancora una volta hai guardato il tuo sangue scorrere provando un orgasmo senza fine

ancora una volta li hai messi in fila per contarli e divorarli come le bulimiche senza che ti saziassero

sapendo che solo lui avrebbe calmato la tua fame

ancora una volta prometti che gliela farai pagare

ancora una volta mi dici lo affronterò

ancora una volta pieghi la tua intelligenza alla sua ignoranza

ancora una volta cercherai di convincermi che è una brava persona

ancora una volta passerai la notte a piangere ed implorare

ancora una volta piomberai nella depressione e ti sentirai persa nel mondo

ancora una volta ti allontanerai perchè lui ti venga a riprendere

ancora una volta ascolterò

ancora una volta sospirerò

ancora una volta penserò che non siamo agnelli di dio

ancora una volta mi sentirò dire che non capisco

è un copione che si ripete sempre uguale a se stesso

un cerchio che si restringe e si dilata

eppure fossi felice

capirei

così non capisco

e ti lascio andare

povera anima alla deriva

amica mia per sempre

l\’amore in mano

Annunci

8 risposte a “un uomo lupo e una donna agnello di dio : una storia maledetta

  1. a michelì..non sono io…io ho smesso da un bel po’ di anni..ho un’amica cara che si trova in questa situazione.
    ma non è solo per lei : è anche per quelle che vivono storie così , più estreme o meno..

    buon pomeriggio…

  2. non attribuire fascino a questo uomo tenebroso. non c’è nulla di banale come un uomo dappoco. saperlo è già stare un po’ meglio.

  3. soprattutto A QUELL’UOMO LI’..quello che stima cristina b. (moi) perchè vado a nanna alle 22..

    però any è un discorso più grande..sull’autostima..

    ma adesso andiamo a fare la pappa ehhhh

  4. autostima…
    la stessa merda che incastra me vuoi dire?

  5. domanda : perchè donne intelligenti si prostituiscono per avere attenzioni dagli uomini che QUASI sempre sono MENO intelligenti di loro, MENO affidabili di loro, MENO TUTTO ???????

    grazie per le risposte…

  6. bah bah… conosco un po’ la storia e mi permetto di esprimere la mia inutile opinione, pur giá sapendo che mi sentiró un po’ come gesú nel tempio (solo un po’eh….).

    Intelligenza e agnello di dio da una parte e lupo famelico dall’altra, sono una splendida contrapposizione ma inadeguata alla realtá; cosí come l’autostima che proprio non c’azzecca: qui in ballo non c’é che carne ed egoismo.

    E se é vero (ed é vero we all know) che opporsi al richiamo della carne l’é un casino, é altrettanto vero che dell’egoismo -soprattutto ad una certa etá- occorrerebbe averne infine ragione.

    Non potrai capire Cri, no. Perché le vuoi bene a prescindere e lei non sa quanto sia fortunata ad averti.
    Ma non potrai capire anche per un altro motivo: perché sentirsi depressi, abbandonati, soli al mondo, strateghi di una battaglia inesistente, lo puó solo chi realmente lo ha vissuto e sa di che parla. Basterebbero giá un solo paio d’occhi di figlio in cui guardare per iniziare ad imparare.
    Ma la millantata intelligenza ha sempre e solo guardato il trucco nello specchio prima di uscire, che fosse pronto a riflettere un’immagine di sé che farebbe arrossire Giuda.

    Amen.

  7. severo.
    ma questo è.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...