lascio il link. caso mai foste indignati pure voi e vi venisse la voglia di lasciarne traccia

stamattina ho aperto il sito di repubblica e ho aggiunto la mia firma digitale all’appello di tre giuristi per la libertà di stampa.

fino a questo momento ci sono 55mila firme.

perchè non si può sempre stare zitti, far finta di niente, liquidare il tutto come “l’hanno votato e quindi è democrazia”.

l’Italia non è più un paese democratico.

Non lo è uno stato quando il presidente del consiglio denuncia un giornale perchè scrive cose che non gli aggradano, chiede risposte a domande che non vengono fornite.

Anche Mussolini fu votato ed ebbe un mandato regolare per formare un governo.

Abbiamo visto come andò.

 

http://temi.repubblica.it/repubblica-appello/?action=vediappello&idappello=391107

Annunci

13 risposte a “lascio il link. caso mai foste indignati pure voi e vi venisse la voglia di lasciarne traccia

  1. non ci credo più alle raccolte firme specie se digitali, minnie cara.
    ma firmo da te.
    e continuo a comprare repubblica.
    e.c.

  2. fatto. ovviamente fatto e concordo. in tutto.

    scappo a letto.

    domani domenica sveglia presto e scappo in aeroporto. arriva un amico. per una settimana di vacanza.

    sarò “vacante” per una settimana.

    sono felice o comunque è qualcosa che gli assomiglia.

    baci

  3. buongiorno emma… non so dove vadano a finire le firme digitali, m’illudo servano, soprattutto in questo caso. Perchè penso sia stata una mossa azzardata, molto azzardata. E che continui, come ha detto ghidini..che cerchino di trascinare in tribunale anche i giornali stranieri, forse si smuoverebbe qualcosa. forse.

    mel..che dirti se non che è bello saperti felice, finalmente sulla collinetta di omaha beach, fuori dal pantano della depressione, della pellicola grigia che avvolgeva le tue giornate…divertiti mel, che sia una settimana spettacolare.

    qui piove, finalmente. ieri sera ho visto un film australiano : niente di particolare, se non una tecnica di regia interessante, con qualche spunto vivace che ha dato ritmo ad un film altrimenti piatto come una tavola da surf.
    belle pure le musiche.

    ultima domenica di vacanza : da domani ricomincia la ruota da criceti :))

  4. fatto, e spero che dal virtuale qualcosa passi al reale. Chessò, una iniziativa parlamentare che trasformi le domande in interrogazione reiterata, una iniziativa che tolga il problema dal ghetto di Repubblica, perchè tale è diventato. La solidarità che diventa condivisione del problema.

  5. Ieri l’altro ho messo il link permanente (un link che si è recato dal parrucchiere?) sulla colonna destra del mio blog.
    Perché vorrei che a destra ci siano solo colonne o bagni, mica i governi.
    Ebbrava pure tu.

  6. mi é successa una cosa buffa.
    Mentre me ne stavo sotto l’ombrellone a rimuginare su quanto mi sentissi sola in mezzo a gente che si sbafava gli avanzi dell’ennesima cena con troppo di tutto, mi si é avvicinata una donna, un avvocato piuttosto di successo, che conosco da tempo.
    Mi ha detto, dammi la tua email che ti mando un link, magari t’interessa.
    Così, dal suo blackberry al mio samsung é passato il link di un forum di giuristi in cui si discuteva d’immigrazione e libertá costituzionali e c’era l’appello che hai linkato tu.
    Mi sono quasi commossa, abbiamo parlato tutto il giorno e quello dopo e ci siamo scoperte simili.
    Vedi, cri, a volte si trova la condivisione dove non immaginavi.
    Siamo più di quanti pensiamo.
    Ed io ho trovato un’amica.

  7. Bunogiorno!…grazie per i commenti, per la condivisione. ..dato che sono una schiappa non sono capace a mettere i link boccolosi, cecilia…))..sto pensando che le nostre firme sono su quella lista, come dire, ehi, ci siamo anche noi di wordpress :))
    D ..sembriamo carbonari????…ci muoviamo con passi felpati, la buttiamo lì…maaaaagari t’interessa..e poi si trovani amici, si scopre di non essere particelle sperse, ma tanti. a settembre forse la sinistra riuscirà ad organizzare una grande manifestazione per la libertà di stampa..ci saremo, ehhhh….

    stamattina si ricomincia : magari scriverò di questo agosto bellissimo, di cui avete già letto molto..ieri sera l’abbiamo finito alle ogr a vedere un filmetto francese, niente di che…

    stand up and movie, lazy babies :))

  8. Salve, sono la voce del dissenso.
    Non penso che Repubblica sia il testo sacro delle verità inconfutabili.
    Chi fa giornalismo sparando palle di letame sull’avversario politico non mi piace. Magari spiando nella sua vita molto privata.
    Se quest’uomo non vi piace, uomo che non piace nemmeno a me pur essendo, io, una che vagola sulla sponda opposta alla vostra, attaccatelo sui suoi programmi, su quello che fa, che non fa o che fa male.
    La pruderie di chi si sente superiore sapendo di avere i suoi scheletri nell’armadio non ha la mia simpatia.
    Sono amareggiata e delusa, se l’Italia è questo.

  9. se un giornale attacca un certo comportamente della vita di un primo ministro (primo ministro, non cosimo mele..) e chiede risposte ad un suo stile di vita questo è obbligato a rispondere, e non ad inanellare una serie di balle ( ti ricordo tutta la manfrina sulla minorenne noemi..conoscevo suo padre quando faceva l’autista di craxi..mai fatto…e altre amenità del genere..). inoltre , in ogni caso, in un paese democratico NESSUN PRESIDENTE HA MAI QUERELATO LA STAMPA…neanche clinton ai tempi della lewinsky. ti ricordo che in inghilterra si è dimessa il ministro degli interni in quanto caricò la spesa del noleggio di un film porno (quindi molto privato) sui conti dello stato : che dire delle foto delle pilotine dei carabinieri che scortano le ragazze all’attracco di villa certosa ? chi ha pagato ??……

    hai visto ultimamente un tg? io ho provato. bene, sono rivoltanti. parlano di quisquiglie, di piccole cose di paese, regna il silenzio tombale..

    questa è l’Italia….

  10. p.s….ti lascio il link di quello che scrive THE TIMES..che non mi pare un giornale cosacco…
    così ci vergognamo tutti insieme va….

    http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-23/rassegna-31-agosto/rassegna-31-agosto.html

  11. Non ho detto che B sia presentabile, nè che agisca correttamente. ma nemmeno i giornalisti, qui, sono giornalisti.
    E Mauro non è il padreterno.
    Comunque mi faccio un giro: non ho il paraocchi. Almeno quello.
    Buona giornata, Minnie.

  12. sai Nico, mi chiedo dove siano quelli di AN …è vero che noi della sinistra siamo malmessi ASSAI..ma AN è partito di governo, e che dice tra il vecchio satiro e quei pazzi di leghisti ???

    magari tu lo sai. magari.

  13. In verità io non so più niente, e quel che riesco a scorgere non mi piace.
    In attesa di tempi diversi mi son fatta momentaneamente da parte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...