lettera.

mi hai chiesto, bambina mia, perchè quando una storia finisce fa tanto male dentro.

perchè il bene che ci si è voluto diventa amicizia (quando va bene), diventa altro, non è più amore, non è più passione, non è più condivisione.

e seppure razionalmente ci si dice che non esiste una storia senza quella roba lì, il cuore sanguina lacrime, la notte sembra eterna e ci si addormenta sfiniti, in attesa di un’altra alba e un altro giorno senza.

eppure, e tu lo sai, dentro di noi abbiamo le risposte : sappiamo già che il distacco è avvenuto ben prima di quel sabato sera, molto tempo prima.

poi si tergiversa, si fa finta di niente, cerchiamo di metterci una pezza, tentiamo, parliamo, un taccone, una speranza, domani si aggiusterà.

ma non si aggiusta un bel niente, perchè niente è da aggiustare più.

avranno ore eterne questi giorni, le conosciamo.

ma succederà che una mattina ti alzerai senza occhi ranocchi, avrai voglia di qualcosa di nuovo, l’aria avrà il sapore del pane, e sarai pronta a guardare negl’occhi un altro ragazzo.

non chiedermi perchè succede, come quando eri piccola e chiedevi perchè ? perchè ? perchè ?

perchè sì.

e tant’è.

la tua mamma.

 

Annunci

13 risposte a “lettera.

  1. bello quel “perchè si”

  2. Sí, é cosí.
    Quelle notti, quelle albe e quei giorni senza, altro non sono che la silenziosa e dolorosa ricostruzione affinché il profumo del pane un mattino ci stupisca ancora facendoci sorridere il cuore.

  3. consolare , lenire, lasciare che il silenzio faccia la sua parte..stare accanto…senza invadere spazi, ma aprendo la porta di casa e facendo spazi..
    sabato si torna da ikea…a prendere un letto nuovo, e almeno una libreria billy…il resto arrivera 🙂

    ehhhh pipù…perchè sì, perchè chi ha già vissuto sa com’è e quello è.
    senza ma.

    nevica….CHE PALLE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

  4. mmmmh… peccato. almeno per i figli, vorremmo sempre amori eterni e giorni felici….ma si sa che non è così. ma poi si ricomincia, e va bene così. un abbraccione, mamma, sorelle, gatto, amiche, piano piano passa…

  5. Siamo programmati per affidare la nostra felicità alle mani di un’altra persona.Fosse almeno quella giusta.

  6. ehhh mio caro Lanza..ma è giusto che a 24 anni uno creda che esista…alla nostra età hai già perso qualche speranza..qualche…che l’idea che esista c’è sempre..e magari c’è 🙂

  7. Complimenti per il post.
    Solo a vent’anni accade questo?
    La speranza non è l’ultima a morire?

  8. grazie aquila…diciamo che siamo un pochino più cinici?..che forse pensiamo che certi treni li abbiamo persi e speriamo ne passi almeno uno, non dico tanti, uno?…lo dico sorridendo, sorridendo all’uomo che verrà.

  9. Vedrai.
    Cadrà improvvisamente dal cielo.
    (e dovrai portarlo al 118 e aspettare fuori 3-4 ore, prima di scoprire che se n’è andato uscendo dal retro…)
    Dis is ottimism!

  10. cadrà come un meteorite?.. come l’arcangelo grabriele, l’unico che riuscì a far rimanere incinta una donna soffiandole nelle orecchie??…aquila, uno normale, please….

    nannananna a tutti….

  11. questi sono i ‘perchè si’ che ogni figlia vorrebbe sentire, a cui vorrebbe credere all’istante, in barba al dolore.

  12. se la sta cavando, la piccina :)…studia che domani ha il penultimo esame prima della tesi, resiste, si alza con gl’occhi quasi normali..venerdi e sabato porterà tutto a casa…e poi piano piano piano inizierà una nuova strada…

  13. Ha scelto una strada rischiosa. Brava.
    Metti tutto sul piatto, puoi vincere tanto e perdere tanto.
    Sarà una banalità, ma è così.
    Soprattutto, non c’è una soluzione per non perdere – meno che rinunciare a giocare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...