ellissi temporali

Domani pomeriggio venderò ortensie sminchiette per t.a.

Di per sé non conta nulla nell’economia del mondo, se non a pagare qualche pezzo di bolletta delle telefonate dei bambini.

Le venderò al Motor Village, a Mirafiori.

Mirafiori era la più grande fabbrica italiana : quella dei tre turni, quella dove Berlinguer andava a parlare ai cancelli, stessi cancelli dove a settembre c’erano i camion che vendevano i pomodori da sugo, dove le 600 caricate all’inverosimile al 1 agosto ripartivano per il sud, Mirafiori dove ai tempi mitici si mormorava la gente scopasse nei cassoni della selleria, o ci si facesse il caffè collegando la presa del fornelletto elettrico  ai blindo.

Mirafiori non esiste più.

Le macchine le fanno in alcuni padiglioni fantasmi, la regione piemonte ha comprato un’altra area per farci chissà che, e una parte è diventata Motor Village.

Cioè uno spazio dove si vendono le macchine fabbricate in polonia o in brasile.

Altra ellissi temporale :

Edoardo Agnelli, il paria della famiglia, rilasciò un’intervista in cui diceva che a Mirafiori si sarebbero potuti vendere i fiori.

Scandalo : nessuno lo intervistò più, gl’industrialotti lo liquidarono come el drugà,

Anni dopo si gettò da un ponte.

Domani io e Maura, a Mirafiori, venderemo i fiori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...