tienti fuori dai guai, piccolino

E cosi, piccolo Dario, tra un paio di giorni sarai fuori.

Hai scontato la tua pena: di essere figlio di una mamma rom ladra : sei libero, dopo due anni.

Capirai che non esistono porte che non si possono aprire, che le persone non hanno divise, vedrai i cani che fanno bau e non solo i gatti, conoscerai i tuoi fratellini, tuo papà, dormirai chissà dove e non in una cella.

Sarai libero, anche se non sai bene cosa voglia dire.

Stamattina sono entrata per salutarti, siamo scesi a giocare con la palla, ecco, con la palla giocherai su campi sterrati senza muri alti attorno, abbiamo scoperto che c’è anche un piccolo allevamento di conigli nei prati del carcere : ma i conigli non emettono suoni, e quindi è complicato spiegarti cos’è un coniglio : un coniglio è un coniglio, fidati.

Andrai all’asilo, e poi a scuola, speriamo.

Tienti fuori dai guai, piccolo.

E vedi di avere una buona vita.

Annunci

4 risposte a “tienti fuori dai guai, piccolino

  1. Sì, speriamo che il piccolo Dario abbia una buona vita. E, con lui, tutti i bimbi cresciuti dietro le sbarre.
    ps.
    ma gli occhi dell’header sono i tuoi??

  2. ni, sono di violetta :)..dato che lei è vanitosa, arriva e si cambia le foto qui…sono un incrocio tra quelli di suo padre e di mio fratello..

  3. La cosa più triste è che,in casi come questo,è altissima la probabilità di ricalcare le orme materne.Per quel che vale faccio il tifo per lui.

  4. piccolo dolce bambolotto tutto sporco di merendina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...