sorelle bandiere d’italia

sono stese in qualche balcone, vicino al basilico e ai gerani. riesumate dopo quattro anni, un po’ fanè, sono le sorelle bandiere d’italia.

un non italiano pensa che noi le si metta al 2 giugno, per ricordarci di aver fatto fuori i re felloni, o il 25 aprile, quando abbiamo dato una pedata nel culo ai nazifascisti, o tutte le volte che vogliamo dire io sono italiano e sono fiero di essere italiano.

ecco, viandante straniero, noi siamo fieri di essere italiani solo ogni quattro anni, quando giocano quelli in mutande e maglietta, al massimo dei massimi siamo fieri ( ma non da bandiera) quando uno emigrato a tre mesi dalla nascita vince il nobel a ottant’anni : ehhhh guagliò, sei sempre dei NOSTRI , perchè non TORNI a far ricerca qui ????? . Ovviamente il nobel, che in italiano sa giusto dire ciao, mamma, spaghetti e gesùbambino, nicchia, saluta i parenti di Scandicciscalo, il mì bisnonno veniva da lì, ciao italia, e se ne rimane in america.

Basta.

altri motivi per esporre la bandiera non ce l’abbiamo.

appena i mutandati perderanno , le sorelle bandiere d’italia verranno ripiegate  e messe chissà dove, in attesa che tra quattro anni il solito marito tiri giù i santi dal paradiso nel cercarla, urlando come un unno INQUESTACASANONSITROVAMAIUNCAZZODINIENTE !!!

Annunci

6 risposte a “sorelle bandiere d’italia

  1. E’ perché per decenni ha imperversato il mito dell'”internazionalismo proletario”.
    Poi è arrivata la lega che si è chiesta (semplifico un po’…): “Ma che è ‘sto straccetto colorato?” e allora ci siamo accorti di avere anche una bandiera.
    Poi sono arrivati i polacchi (e non solo) a dirci che loro sarebbero ben contenti di produrre le panda che poi noi dovremmo acquistare(se ci rimangono i soldi per farlo, ovviamente) e allora l’internazionalismo è andato definitivamente a farsi fottere.
    Oggi, se anche volessimo appendere fuori la bandiera, non c’abbiamo più i soldi per comprarla.

  2. la conosci?
    http://www.youtube.com/watchv=4RDSphdFYLI
    p.s. boh non sono capace di fare il link

  3. ops.. scusa.. il link c’è

  4. Negli anni settanta c’era qualcuno che sfilava con la bandiera italiana.E una spranga sotto l’impermeabile,per difendersi dalle mazzate che si rischiava di prendere.

  5. E mi sa che con oggi le occasioni per esporle, le sorelle bandiera, sono momentaneamente terminate – in attesa ovviamente di nuove avventure (o brutte figure?) della nostra nazionale di calcio. Quindi, ora saranno riposte da una parte per essere riesposte fra 4 anni (oppure 2…per gli eventuali Europei).
    Complimenti agli occhi di MissMinnie

  6. gl’occhi sono di violetta, la mia terza figlia 🙂
    l’italia è uscita, e pure io che non capisco niente di calcio mi ero chiesta che razza di squadretta fosse questa…qualche reduce importante, qualche giocatore, ma non il giocatore, quello che fa la differenza.
    è andata.
    tra 2 o 4 anni sarò di nuovo ora…passano in fretta gl’anni 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...