ma voi, voi che l’avete votato, non vi vergognate neanche un po’?

leggo ora sulla hp di repubblica :

lodo alfano : si estende scudo premier . sospensione per tutti i processi .

la proposta che la commissione giustizia sta per dare alla commissione affari costituzionali : far valere il provvedimento anche per i procedimenti iniziati PRIMA dell’ assunzione della carica. Oggi vale solo per il capo dello stato, il pdl vuole estenderla al presidente del consiglio e a tutti i ministri.

adesso ricominceremo a firmare appelli, ad essere sulle pagine di tutti i giornali del mondo, a dover sempre appellarci alla costituzione :

ma quelli che lo hanno votato si rendono conto di quello che sta facendo questo uomo , e se si, perchè stanno zitti????????

Annunci

15 risposte a “ma voi, voi che l’avete votato, non vi vergognate neanche un po’?

  1. Eh, cara Cristina, io non l’ho mai votato, preferendogli di gran lunga altro centrodestra.
    Poi, dopo, l’ammappazzamento, ho cessato di votare cdex (meglio i Radicali) per non dover dare il voto a quell’uomo.
    Notte.

  2. mai che passi un berlusconiano puro, nic..o un leghista..giusto per capire come cazzo ragionano 🙂
    bello il tuo mare??

  3. In giro è pieno di blog pro Berlusconi.Come ragionano?Esattamente come quelli dell’altra parte:fede cieca nelle proprie ragioni e rifiuto di ascoltare argomentazioni differenti.Noi siamo un Paese da consociativismo più che da bipolarismo.Infatti quando governavano tutti insieme polemiche non ne leggevi,ognuno aveva il suo tornaconto ed erano tutti contenti.Ora chi vince non lascia neppure le briciole agli altri e la reazione non potrebbe essere diversa.

  4. ci sono delle cose lapalissiane, Lanza. Ieri un’organizzazione di Ginevra, che ha come padre fondatore berlusconi, ha indetto una conferenza stampa dicendo ( e facendo ascoltare) che l’anno scorso al g8 berlusconi s’è impegnato a versare nel giro di 1 mese 130,000 euro per combattere aids e tbc. a settembre (ansa) frattini dice che l’italia STA versando. Non abbiamo versato nulla, adesso c’è la seconda rata, totale 260,000 euro. Cose così sono difficili da confutare, no?

  5. Sono d’accordo.Ma se iniziamo a guardare la politica attraverso singoli episodi credo ce ne sia per tutti.Per esempio,hai letto il testo del DDl sulle intercettazioni proposto dal Governo Prodi nel 2007,subito dopo l’intercettazione D’Alema Fassino Consorte?(Se ti interessa trovi il link in uno dei miei ultimi post).Perchè al tempo non ricordo sollevazioni di piazza?Ciao

  6. stiamo ancora zitti sulle grandi stragi , ci facciamo prendere per il culo su ustica dopo 30 anni, non osiamo pensare di avere una soluzione al treno di bologna…noi siamo abituati a stare zitti.
    ma questi qui non si sono venduti per DIVERSI ? non hanno spacciato il loro partito per un NON partito, fuori dalle logiche di roma ladrona, e invece ne sguazzano come maiali esattamente come gl’altri ?
    Andreotti non si spacciò mai per NUOVO, per ALTERNATIVO. sapevano com’ era e lo votavano per quello . berlusconi si spaccia per L’UNTO DEL SIGNORE e come tale deve comportarsi. Se vai al family day e poi ti beccano con i trans e le escort diventi non credibile…e lì che è caduto berlusconi. ha fatto credere di essere DIVERSO, ma non lo è. anzi, è peggio.

  7. la flatulenza potrebbe essere di gran moda, ma rimarrebbe disgustosa.

    non vedo perchè dovrei farmi piacere delle schifezze solo perchè a conti fatti non sono troppo peggiori degli altri.
    umanamente, dico, perchè l’effetto delle disonestà del passato sulla popolazione mi sembra fosse meno devastante dell’effetto di quelle attuali.
    ma forse sbaglio: vivere con il culo stretto e le spalle al muro contando gli spiccioli non fa miracoli per la lucidità.

  8. e poi si sa che repubblica è un covo di comunisti
    buon we cocchi e cocche

  9. anche a te pipù…noi si è barricadere, si è sfacciatamente di parte, a me sta sulle balle berlusconi e la sua banda bassotti, amen. ci si schiera ad un certo punto, è quell’essere ondivaghi che fa male…quel si peròòòòò, quel maaaaa……vogliamo tornare a governare perchè sappiamo di farlo meglio.
    ECCO.
    bacibaci a any…

  10. Buon finesettimana, ragazze.
    Meglio dire solo questo, che a parlare di politica c’ho qualche contorsione interna.

  11. Ti sta sulle balle Mr.B?E’ un tuo preciso diritto,a me stanno sulle balle gli intellettualmente disonesti,quelli che se il DDL intercettazioni era D’Alema a proporlo andava bene.E non solo quello.Ciao,buon we.Robi

  12. Bruno De Angelis

    Scusate, se nel Week End torno a ‘rompere le balle’ con la Politica .
    @Minnie, tu affermi “noi si è barricadere, si è sfacciatamente di parte, a me sta sulle balle berlusconi e la sua banda bassotti, amen. ci si schiera ad un certo punto, è quell’essere ondivaghi che fa male…”, che, a mio modo di vedere e rispettare il pensiero altrui, non fa una grinza ! Per quanto mi riguarda, e fregandomene se rischio di apparire di parte, io condivido in pieno le tue parole e le tue considerazioni . Quello che stiamo vedendo, non ha precedenti in nessun Paese Occidentale Democratico . Neanche nei Paesi del Sud-America si è vista mai una situazione ‘indegna’ come quella che stiamo vedendo in Italia . Forse solo in Africa, ai tempi di Bokassa !
    Per cui, il tuo modo di vedere, “di essere di parte” , non solo è condivisibile, ma oggi come oggi è necessario se si vuole mandare a casa il cavaliere e la sua banda di ruffiani .
    @Lanza, scusami anche tu . Hai ragione a stigmatizzare gli intellettuali disonesti, ma questo che c’ entra con le infamie che stiamo vedendo ? Il problema, per ognuno di noi, credo, è : cosa si può fare di concreto per cambiare la situazione ‘realmente’ ?
    Si fosse in altri tempi, e fuori dagli equilibri internazionali, la risposta sarebbe facile : occorre fare una ‘rivoluzione’, anche cruenta se fosse necessario !
    Ma in Italia, o in un Paese Europeo, la ritieni possibile ? Se la risposta fosse “nò”, allora qualcosa la si deve pur fare se veramente non ne possiamo più di questi signori che ci governano . Tu che proponi ?

  13. @Bruno De Angelis:intanto le “infamie” non vengono recepite come tali da una parte consistente della popolazione.Per moltissimi (che non scrivono quì ne altrove) sono provvedimenti presi in modo legittimo da un Governo democraticamente eletto.Questo è un dato da non dimenticare:non vorremo gettare a mare una democrazia per quattro cialtroni spero.Le persone passano,le istituzioni restano quindi non vedo altra soluzione che creare una coalizione ,si spera meno litigiosa di quelle prodiane,in grado di vincere le elezioni. Comincia tutto da lì,se hai idee stupende ma pochi voti non vai da nessuna parte.Il dato di fatto è che il Paese ha ritenuto che la compagine di centro destra fosse più adatta a governare l’Italia.Proviamo a fare loro cambiare idea,ricordando sempre che criticare quello che fanno gli altri è un esercizio facile e quasi infantile,ma fare meglio è tutt’altra storia.

    PS Scusa Minnie,spero perdonerai questa “invasione” del tuo spazio.Ciao

  14. ciao ragazzi…la dialettica politica fa bene al cervello e dimostra che non siamo ancora spalmati sul divano a guardare maria de filippi !
    L’ultimo governo prodi era un’accozzaglia di gente votata al martirio ed ha spianato la strada a questo fantastico governo. votato anche da gente di sinistra che non ne poteva più..non dimentichiamo i voti operai dati alla lega.
    speriamo, caro Lanza, che le istituzioni reggano, certo che ciampi era tutt’altra schiatta di presidente e napolitano c’ha 85 anni e un po’ bollitino è….speriamo reggano i magistrati che ogni giorno vengono assaltati da quei due innominabili di alfano e ghedini, speriamo ce la facciano le mie amiche insegnanti , massacrate da questa cretina di gelmini…reggano i medici ..ce la siamo già dimenticata la campagna iniziata l’estate dell’anno scorso dall’evanescente ministro fazio sull’influenza A , la grande desaparecida ???
    vabbbbbè è sabato..sta per piovere..un sabato italiano, direi

  15. Bruno De Angelis

    “Per moltissimi (che non scrivono quì ne altrove) sono provvedimenti presi in modo legittimo da un Governo democraticamente eletto” , affermi, caro @Lanza . E qui mi trovi perfettamente d’ accordo ! Senza ‘se e senza ma’ ! E, per dirla fino in fondo, poichè Berlusconi rappresenta meglio di tutti l’ Italiano qual’ è “in sostanza e nei fatti” e non l’ Italiano che ciascuno di noi crede di essere , l’ Italiano che è esattamente quello già descritto dal Guicciardini ( più di cinquecento anni fà )con specifica identificazione storica ( nihil novi sub sole ! ), e per questo ha preso più consensi di tutti quanti, in un sistema democratico vince, e deve vincere, chi prende più voti ! In questo caso il Dr. Berlusconi ha vinto e governa leggittimamente !
    Dove invece non mi trovi d’ accordo è quando dici che molti, le infamie, non le recipiscono, in quanto sono ‘provvedimenti presi da un governo leggittimo’ . Anche io la penso così, ma per “infamie” non intendevo i provvedimenti governativi ( che non condivido, che critico, ma questo è un altro paio di maniche ), ma le azioni indegne di corruzione che mai si erano viste prima di Berlusconi .
    La maggior parte degli Italiani non le recepisce ? Qui ti sbagli ! E te lo dimostra Berlusconi stesso, quando ha cominciato a inveire contro la corruzione e ha gridato che è ora di finirla ( a cominciare dal caso ‘ignobile’ del recidivo Scaloia ! ) . Il cavaliere non è un fesso, ogni suo gesto o discorso è improntato sui sondaggi che rileva di persona . Ed il calo di consenso che lui stesso ha constatato lo ha portato ad assumere la veste del giustiziere .
    Ciò significa che molti considerano ‘infamie’ gli atti di corruzione dei ‘suoi amici’ . Come finirà ? Credo che presto il terreno gli comincerà a bruciare sotto i piedi ( cfr. l’ azione forte Tremonti – Lega, e le difficoltà a fare quadrare i conti ) . Se accadrà l’ imprevisto sarà bene che l’ opposizione non stia con le mani in mano e che chi sarà chiamato a votare lasci a casa ‘i mal di pancia, i distinguo, il purismo e l’ astensionismo’ ! Io la penso così e, frattanto, registro con soddisfazione che le Istituzioni non soltanto reggono, ma stanno facendo più del loro dovere . Su questo siamo d’ accordissimo : guai se dovessero cedere !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...