un blog in coma depassè.

ormai il mio blog è in coma depassè. trascurato. scrivo poco. probabilmente dopo cinque anni di blog quello che avevi da dire l’hai detto, ridetto, bon.

scrivo poco anche altrove, nessun racconto, o vaga somiglianza .

succede come per il leggere : ci sono periodi in cui sono in grado di leggere solo il giornale e il retro dello shampoo : sciacquare bene senza lasciare residui.

ieri sera ascoltavo pietro citati che spiegava omero e leggeva alcuni pezzi in greco antico : il bello.

in alternativa a tutto lo schifo che ho visto in questo mese di televisione, culminato con quella poveretta di sarah scazzi : fu così anche per le torri gemelle : rimasi senza tv per 10 annetti , mi sa che lo devo rifare.

ho iniziato un corso di bridge : non capisco niente, o molto poco. siamo alle dichiarazioni : 2 senza, 4 fiori crodo, mano bilanciata, 4433 o 4432.

guardo l’insegnante che spiega, m’immagino le carte, non so se ce la farò : dicono che il bridge aiuti a combattere la demenza senile, allena il cervello : come dire, mi porto avanti.

lavoro molto, devo trovare il tempo di andare a pilates una volta la settimana, poi al venerdì c’è geopolitica.

sto bene.

alle volte sono pure felice.

prima o poi torneranno le storie da raccontare.

too.

Annunci

15 risposte a “un blog in coma depassè.

  1. Cristina, scusami, ma sei “una pigrona autunnale” !!!
    Ti becchi un meritato 4 – – !
    E sono stato pure un buono, se penso “a come sai scrivere e che non scrivi” !!!
    PIGRONA !!!

    Ps. Ehm ….. vabbè, ti tolgo i meno per aver Tu visto Piero Citati, quindi il tuo voto stentato è “4” tondo !

  2. il bridge aiuta a combattere la demenza senile e infatti io avevo già perso la battaglia a 20 anni

  3. Cristina, in your own time…

  4. Ps:
    “alle volte sono pure felice”
    Minnie… TANTA ROBA!

  5. Ehm …… non sò …. però …. Lady @Pipuffa !
    E la rivincesti poi allo scoccar del 21° ???

  6. ma sì, mica è obbligatorio scrivere spesso…noi siamo sempre qui a cercare i tuoi post, quando arrivano siamo contenti 🙂
    pure io scrivo meno.
    le crisi si incancreniscono, chettesfoghiaffà, come dire. ormai. scrivere non mi aiuta neanche più a capire me stessa, sono un mistero peggiore di quello delle regole del bridge…
    ma sono momenti. NON TI AZZARDARE A CHIUDERE, EH.

  7. Concordo con te, Lady @Animapunk, “che non s’ azzardi a chiudere” !
    Lady @Minnie vuol chiudere …… ?!?
    La Bottega dei rimpianti, sì ! Sono ahimè vani ( pur dolci ) .
    La Vetrina delle invettive, sì ! Sono inefficaci contro i Cialtroni .
    Ma la Bancarella dei suoi scritti, mai ! Sono espressione dell’ anima e della creatività, sempre beni preziosi .
    Ovviamente, a mio parere ‘errante’ !!!

  8. Appoggio Andy, as usual…

    C’é tempo e tempo. E sai che chi te lo scrive lo sá.

    Sull’idea del bridge…degustibus: mio padre faceva a memoria la Settimana Enigmistica dalla prima all’ultima pagina senza scrivere una sola lettera…

    Su Citati, invidia maxima.

    Sulla televisione di Stato, da rai a mediaset (rigorosamente minuscole), nient’altro che vomito e propaganda: fotocopia di questi governanti (minuscoli anch’essi, d’obbligo).

    Ed infine, essere pure felice ogni tanto mi sembra giá una bella roba, tanta come dice Pipuffa.

    Ti lascio un sorriso http://www.youtube.com/watch?v=Wk0XYG15T24
    (dal sesto all’ottavo secondo…)

  9. buongiorno a tutti…….e grazie per i commenti. Lo scrivere è qualcosa che ti arriva “da dentro”, è un’idea che nasce ad un semaforo, è un guizzo mentale che hai ascoltando una canzone : quindi, cavaliere errante, per scrivere scemenze non si scrive. il bello dell’essere felici alle volte ti rende sorridente alle 8 del mattino 🙂 ..un abbraccio ai miei amici di mente e di cuore..

  10. p.s. citati era allegato all’espresso della scorsa settimana…ogni settimana c’è un autore che legge e commenta …questa settimana cacciari/dante, più avanti dacia maraini /flaubert e avanti così..con tolstoj, dostojeski, baricco/marquez…

  11. Beh, “Se le cose stanno così” ( ricordi ? Era una bella canzone di S. Endrigo ), hai ragione a non scrivere !
    Specie se, anzichè scrivere, preferisci trascorrere pacatamente attimi di spensierata gioia, così rari nella vita di tutti .
    Ma …….. così, a percezione ‘errante’ ….. mi sembra di intravedere in te anche una certa pigrizia nostalgica . Come un sostare per ritrovare poi un’ ispirazione degna .
    Quindi, ritiro il “pigrona”, e ti rinnovo l’ augurio a ‘riprendere lena’ e a sostenere una ‘nostalgia dolce e creativa’ ascoltando questa indimenticata Canzone, che spero ti piaccia !

  12. il bridge aiuta sempre, anche a passare il tempo con intelligenza applicata e soprattutto non è crudele come gli scacchi. Quando si è stanchi ci si riposa e si guarda fuori, me lo diceva mia nonna e non l’ho mai ascoltata. Ma aveva ragione lei. Non chiudere e fai quello che ti viene 🙂

  13. Minchia, il bridge e’ scicchissimo, pensare che io mi sono sempre fermato al tresette, che intanto i corsi non li fanno, e poi e’ difficile e poco sciarmant proporlo ad una signora.

    Vabbe’, tresette a parte, mi associo ad Andy, Ste, Anima, Willy e tutti i santi.
    (commento dissociato, ma di venerdi a quest’ora che pretendi?)

  14. essendo io un just a little snobbettina m’è parso una cosa scicosetta darsi al bridge…anche perchè invecchio, e le sere d’inverno le signore zitelle che fanno se non giocare a bridge?? 🙂
    non chiudo il blog..è solo come dire..un po’ in letargo 🙂
    buon sabato..sto togliendo manciate di pelo di gatto everywhere…
    p,s. ieri sera a geopolitica con il ns prof storico abbiamo parlato degli storici negazionisti…ti sarebbe piaciuto, willy

  15. Anche a me, sarebbe piaciuto assistervi, Lady Minnie !
    Avere l’ occasione di vedermi davanti “storici negazionisti”, sarebbe stata per me una “grande occasione” !
    Per dargli una ‘zampata alle palle’ !!!!

    Ps. Buon letargo, ma definirti ‘vecchia zitella’ mi sembra eccessivo !
    Facciamo “pimpante zitella” ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...