si, lo conoscevo bene.

dire che gl’anni scorrono è di una banalità impressionante ma tant’è.  e tanti ne sono passati da quell’inizio di ottobre a cui ne io ne te avevamo dato troppa importanza : una storia come un’altra, un passaggio, un gioco, una seduzione.

chissà qual e il motivo per cui un incontro diventa altro, in cui due persone che alle spalle hanno già una vita solida, strutturata, impegnata, si avviano, in completa incoscienza, in un sentiero che li porterà lontano, che li renderà coppia, che farà dire, un giorno, io si lo conoscevo bene.

senza torte, nè candeline, senza regali, ma con la consapevolezza dell’esserci ancora, sul quel sentiero, parliamo di questi ultimi nove anni, ricordandoci del come eravamo e di quello che siamo diventati, anche , un poco, per merito dell’altro.

a chi mi chiede se mai accarezzo l’idea di vivere con te, rispondo sempre di no, che almeno una cosa su me stessa l’ho imparata, ed è questo non essere fatta per vivere con un uomo, che non rimpiango lo spazio occupato nel mio letto, che non sogno di far colazione con te, ne di farti vedere quando mi depilo o mi faccio una maschera al cetriolo, non sono una da divano insieme a guardare il calcio, tanto vale saperlo, tanto vale prenderne atto e non  rovinare più vite altrui.

sono curiosa di vedere cosa succederà nei prossimi anni, se tra nove anni saremo ancora sul quel sentiero o se ci saremo salutati ad un incrocio, abbracciandoci  forte, sapendo che una parte di noi rimpiangerà per sempre l’altro.

se qualcuno mi parlerà di te, tra nove anni, e io mi sentirò dire : si, lo conoscevo bene.

Annunci

6 risposte a “si, lo conoscevo bene.

  1. …e siccome io sono di una stupidità folle, mi sono commossa…

    Forse anche io non sono fatta per vivere con un uomo, o non lo sono più per lo meno. Dormo da sola quasi sempre e non mi pesa.
    Non lo so. Forse dico che sto bene così perché non ho alternative.
    Mi indoro la pillola.

  2. io ci sto bene sul serio, Maria. Forse perchè ci sono le ragazze che vanno e vengono e sono abbastanza. magari quando sarò anziana lo rimpiangerò..ma io mi vedo un’anziana ye ye, sempre in giro a scoprire qualcosa di nuovo..insomma mica una badante 🙂

  3. Anche io ho le figlie che vanno e vengono, ma per lo più stanno qua. Ora la grande vuole andare a stare un po’ dal padre e io sono contenta. Hanno un rapporto problematico e spero gli serva stare insieme e condividere la stessa casa. Ovviamente mi mancherà. Ma servirà anche a me, avere un po’ più di tempo per me. Servirà al padre, capire come è fatta sua figlia e “viverla”. Io non riesco a vedermi “anziana”. Spero di non vedermi mai. Dopo quello che sto passando con mia madre, chiedo pietà e preferisco l’eutanasia. Se certe malattie sono genetiche, se il mio futuro è “quello”, io non lo voglio.

  4. No, la maschera al cetriolo NO.
    (scusate, era anche per alleggerire il dibattito)

  5. però la depilazione sì? 😀
    ma comunque anch’io non vorrei più convivere con qualcuno, la libertà è una bella cosa. ma qualcuno ci vorrebbe, con cui condividere sensazioni, pensieri, risate, uscire, e anche dormire ogni tanto (non solo dormire 😉 ) . in bocca al lupo, minnie, e tieniti cara la tua storia lunga, non è facile trovare un rapporto così….

  6. i cetrioli, come i peli, sono strettamente privati 🙂 mia mamma mi raccontava che le donne della sua famiglia (che erano solo contadine) avevano il vezzo di non farsi mai vedere in disordine dai loro mariti. con un amante non ti lasci troppo andare, non ti vede con un paio di pantaloni del pigiama con i babbi natale a luglio o il golfino della nanna…forse un uomo devi sempre un po’ sedurlo , mica puoi essere la moglie di andy capp 🙂 ogni tanto lo lascio, animuccia, ma glielo dico tre giorni dopo…sai , tre giorni fa ti ho lasciato poi ho pensato che forse meritavi una chance…lui non se ne accorge mai, di essere stato lasciato e graziato : CHE GNOCCHI GLI UOMINI !!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...