l’ho lasciata andare

lasciare andare qualcuno per sempre è un atto d’amore supremo : lasciare andare un figlio per la sua strada lontano da te, lasciare andare un amore che  lo è  solo per te, lasciare andare…

l’ho lasciata andare , ha detto oggi mio cugino nel dirci che la sua mamma è morta dopo tre settimane di agonia per un ictus devastante.

di Rita, Vincenzo, Pino, Rosina, Giuseppe, Maria, Vera, Mario, Giovanni e Teresa sono rimaste solo Rita, che vive in un mondo per noi inaccessibile, e Teresa.

oggi se n’è andata Maria, e Teresa mi ha detto……..sono rimasta solo io.

lasciare andare per sempre.

 

 

Annunci

11 risposte a “l’ho lasciata andare

  1. anche qui, arriverà il momento di lasciare giuseppe e giovanna. non ci voglio pensare.
    ricordo stefano con dolcezza. è una bellissima persona.
    un abbraccio.

  2. ciao :)… questa è la mamma di mio cugino Franco…Stefano è senza mamma da tanti anni, purtroppo…
    notavo che ormai è un blog mio e tuo questo…io scrivo e tu commenti 🙂
    da te passo, ma sono tutti post d’ammmmmore, per una sicuramente fortunata, perchè tu sei un uomo speciale.
    buona pasqua…oggi rosario e domani funerale..e poi cioccolata kinder per consolarsi ……………
    ti abbraccio,

  3. No, cioccolata kinder no, dai.
    (un momento di regressione?)

    Penso ormai molto spesso a tutto questo.
    Vedo mia madre che resta l’ultima, sempre più sola, di un folto gruppo. La guardo considerare la morte in modo sempre più familiare, e forse ho cominciato a farlo anch’io.

  4. Diamine, ho i brividi.

    A 24 anni la morte sembra una cosa disgustosa.

  5. no Minnie, ci sono anch’io, silenziosa perchè piuttosto che dire banalità ai tuoi bei post preferisco tacere e pensare. bacibà

  6. grazie pipù 🙂
    claps, la morte è sempre disgustosa…anche se a 24 anni lo è un pochino di più 🙂

  7. ci sono anch’io, eh! non parliamo di morte, va, ne so qualcosa. a parte l’ultimo evento, non ho più nessuno. pensiamo ad esserci ora, che ci siamo ancora, non si sa per quanto….lasciar andare…che dire, mica c’è scelta, che si tratti di una morte, di un amore che non ti vuole, che altro devi fare? ricordarti che sei vivo e guardare il cielo (cioccolata kinder, echeccavolo dai, non se po’ fà…)

  8. uuuu.quanto siete puristi con la cioccolata :)..però le barrettine kinder sono buone.provare latte caldo, immergerle velocissimamente e poi mangiarle….
    nì, non siamo sole…ne abbiamo 3 che pigolano nel nido ..siamo riuscite pure a essere fuori dalle statistiche….micacazzi !!!!

  9. più kinder (con i cereali, magari) per tutti!!

  10. vito cri? sono tornati tutti gli amici. bastava chiamarli 🙂

  11. ehmmm, mi sono mangiato una “s”… visto cri?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...